di Francesco Carlà

Tutta la curva

del 18/01/2002 di Francesco Carlà

Bisogna dare piu' retta ai tassisti.

Sono andato parecchie volte a Firenze in questi ultimi
due anni e ho preso numerosi taxi. Tre o quattro volte
mi ci sono recato per rilasciare interviste a TMC/Videomusic,
quando ancora era del gruppo Cecchi Gori:

'Uun pagano neemmeno Baatistuta!'

Cosi' mi assicuravano gli informatissimi autisti
fiorentini quando gli comunicavo la mia destinazione.
Non ci facevo troppo caso: mai stato un gran fan
del pettegolezzo.

Poi l'anno dopo il bomber gigliato se ne ando' alla Roma.

Le vicende successive le conoscete:
1 La crisi di liquidita' di origine televisiva;
2 I problemi con la Fiorentina e le cessioni di
Toldo e Rui Costa;
3 Le perquisizioni domestiche e le accuse assortite;
4 Lo stop a molti film e le dimissioni di Mancini...

E le accuse di ieri: truffa, falso in bilancio, appropriazione.

Sembra che manchino all'appello 130 miliardi passati
nei bilanci dei Viola e poi finiti altrove.
Rinviati a giudizio Vittorio Cecchi Gori e l'
anziano amministratore delegato Luciano Luna.

www.repubblica.it/online/calcio/giudizio/giudizio/giudizio.html

Intanto la Fiorentina e' penultima in classifica
e sta diventando l'emblema di tutto quello che non
va in questo paese tra calcio e media: ingoiano
patrimoni giganteschi e mettono sul lastrico.
La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a
giudizio per i dirigenti e di nuovo l'apertura di una
procedura di amministrazione controllata per la squadra.

Chi tocca calcio e tv muore?
www.finanzaworld.it/newsletter.asp?IDNL=448&a=1

Forse. Certo si tratta di business difficili e
spettacolari che hanno un sacco di cose in comune.
Una su tutte: la visibilita'. Fanno diventare
famosi in tempi brevissimi e la fama, si sa,
piace a molti. La fama e la popolarita'.

Ma ne vale la pena?

A giudicare dai conti delle squadre di football
non sembra proprio. E anche il tentativo di creare
un terzo polo televisivo in Italia, non ha avuto
risultati esaltanti. Per usare un eufemismo.

C'e' una morale in tutta questa faccenda?

Si', ma e' sempre la stessa: l'ambizione e la
smania di notorieta' sono consigliere assai
cattive. Letale, poi, e' l'attitudine a sopravvalutare
i ricavi, sottovalutando allo stesso tempo i costi.

Spesso un buon ragioniere aiuta.

Ps. A grande richiesta e in forma rinnovata
e moderata, ritornano i FORUM di Finanza World.
I Fwiani doc hanno di nuovo un posto al sole
dove discutere di finanza italiana e globale.
Per incontrare amici vecchi e nuovi cliccate qui:

forum.finanzaworld.it/forum.asp

Per leggere le ULTIME NOTIZIE e le QUOTAZIONI
di TUTTE LE BORSE cliccate subito qui:

www.finanzaworld.it/

UN REGALO CULT DAL SIMULMONDO?
Per donare CARLA' basta un clic qui:

www.finanzaworld.it/regala.asp


Abbonati qui GRATIS! alle altre newslettere di fw:
www.finanzaworld.it/abbonati.asp

Per regalare questa newslettera un clic qui:
www.finanzaworld.it/regala.asp

Per comprare SIMULMONDO premete qui:
www.apogeonline.com/libri/00878/scheda





Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: