di Francesco Carlà

La forza di Wall Street (e di FCS)

del 22/08/2022 di Francesco Carlà
Vi avevo promesso, una settimana fa, che avrei continuato il discorso su quello che succede nei nostri abbonamenti Premium (e relativi portafogli) dedicati alla più importante Borsa del mondo.

Appunto Wall Street.

Credo che una delle ragioni del nostro modesto successo dal 1999 ad oggi, abbia molto a che vedere con la mia più che trentennale esperienza con la Borsa di New York.

Oggi sembra tutto facile e scontato, ma nei primi anni '90 del secolo passato in Italia non c'era (quasi) nessuno che poteva dire (davvero) di avere esperienza concreta con Wall Street.

E con il suo listino più tecnologico: il Nasdaq.

Il sottoscritto l'aveva e fin dal 1994 aveva cominciato a parlarne agli italiani con una rubrica sul settimanale l'Espresso.

Proprio grazie a quell'esperienza mi venne poi la voglia di lanciare la mia newsletter via email nel 1999.

Il resto lo sapete.

Wall Street ha fatto molto per arricchirci in questi anni.
E non solo in senso economico e finanziario.
Frequentare la Borsa Usa vuol dire acquisire una visione globale sulle aziende, sulle tecnologie, sui consumi, su quello che funziona, ha funzionato, funzionerà nel mondo e... nel nostro portafoglio.

Vi dicevo una settimana addietro che a Fw oltre alla decana "In Borsa con Carlà" (IBCC 2004) abbiamo altri due abbonamenti Premium che investono a Wall Street (entrambi a numero chiuso, massimo 500 iscritti):

Gli Alert del Frullatore di FC (2 Alert al mese per il Trader Intelligente anche detto Mezzo-Maratoneta).

Ve ne parlerò la settimana prossima.

Infine FCS: dedicato alle small caps, ma anche a tutte le company growth in grado (potenzialmente) di fare la differenza.

In questi anni (esiste dal 2010) abbiamo scovato molti IperTopVincitori (azioni che hanno toccato almeno il +100% di profitto in portafoglio).

Un esempio per tutti: Apple che abbiamo comprato nel 2016 e 2017 rispettivamente a $24 e $33,5 per azione.

(Se volete sapere se sono ancora in pfolio e che percentuale di profitto hanno in totale, scrivete a: lodovico.carla@finanzaworld.it)

Dal 2010 ad oggi FCS ha fatto +404% vs +282% dell'Indice S&P 500.
Un rendimento annuale del 13,9% vs 11,6% dell'Indice.

Aggiungeteci 3 punti percentuali (all'anno) del dollaro sull'euro in questi 12 anni e il rendimento arriva al 17%.

Non stupisce l'affetto che Fwiane e Fwiani nutrono per FCS ...

Per tutte le altre informazioni sugli abbonamenti Premium di Fw (che contengono anche il mio Metodo aggiornato e i 4 Motivi per vendere le azioni in pfolio) scrivete a:
premium@finanzaworld.it

(Vi attende una sorpresa speciale)



Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carlà
f.carla@finanzaworld.it


Ps.
Ci sono altre due rubriche di Francesco Carlà:

FC Consiglia:  francescocarla.it/fcconsiglia
(Ogni 7 giorni un consiglio sul denaro, un libro e un articolo
 da non perdere. Più una citazione divertente da un genio del passato.)

Investitori Intelligenti: il nuovo Podcast di FinanzaWorld
https://www.spreaker.com/show/investitori-intelligenti


Non lasciatevi sfuggire l'edizione 2022 del libro/corso "Comincia ad Investire Con Carlà" con il suo famoso Metodo!
In venticinque capitoli Francesco Carlà vi spiega tutto quello che dovete sapere per operare in Borsa in piena autonomia e diventare Investitori Intelligenti.

Acquistatelo subito cliccando qui!




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: