Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Perchè Investire con FC e Fw funziona da 20 anni?

Informati


Comincia a Investire Con Carlà ultima edizione (eBook PDF)

Informati


Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni USA


Booking Holdings, come reagirà il leader dei viaggi on-line?

dell' 11/07/2020
di FinanzaWorld staff
Se hai prenotato un hotel via web nella tua vita, ci sono notevoli probabilità che tu l'abbia fatto tramite il portale Booking.com, il più importante sito/motore di ricerca per alberghi, case vacanza, ostelli e "accomodations" in genere.

Non tutti sanno, però, che la società che controlla il portale Booking.com è anche una grande multinazionale quotata al Nasdaq e parte dell'S&P500.

La società madre Booking.com ha avuto origine oltre 20 anni fa, nel 1997. Si trattava di Priceline.com, un'azienda attiva on-line nella vendita/intermediazione di diversi prodotti, dai servizi telefonici ai beni di consumo, dal carburante ai mutui e ai prodotti di seconda mano.

Quotata al Nasdaq nel 1999, tra il 2000 e il 2004 la società iniziò a vendere i pacchetti viaggio e le offerte degli hotel. Lo fece prima focalizzandosi sui viaggi e dismettendo progressivamente gli altri prodotti, poi con l'acquisizione nel 2004 di ActiveHotels.com.

Ma il colpo più importante fu messo a segno nel 2005 con l'acquisizione del portale Booking.com e la fusione con ActiveHotels.

Nel tempo, poi, la società ha aggiunto altri portali/servizi legati al settore travel, tra cui Rentalcars.com nel settore del noleggio auto.

Oggi il gruppo opera con Booking.com come portale "core", che porta maggiori ricavi e profitti al gruppo, a cui affianca molti altri servizi legati al travel, non solo in Europa ed USA, ma anche in Asia dove si sta progressivamente espandendo.

Nel 2019 la società ha raggiunto ricavi superiori ai 15 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto ai livelli di cinque anni prima.

Ancora meglio gli utili per azione, passati dai 45 dollari del 2014 ai 111 dollari attuali.

Naturalmente, come operatore del settore travel la società è stata colpita fortemente dal Coronavirus. Già il calo di fatturato è evidente nei conti dei primi tre mesi dell'anno e ancora peggio saranno quelli del secondo trimestre.

In Borsa il titolo ha perso il 45% dai massimi di gennaio ai minimi di marzo. Il rimbalzo è stato poi abbastanza forte, intorno al 40%. Ma il prezzo è ancora sotto del 20% dai massimi storici.

Rimane pur sempre un'azienda con diversi vantaggi competitivi, anche se con futuro abbastanza incerto, come per tanti del resto, perché in caso di un'ulteriore ondata, l'impatto potrebbe essere notevole. Sarà interessante vedere quali saranno i risultati dei prossimi mesi.

IMPORTANTE : I nostri Premium, dopo parecchi anni dalla loro partenza,
spesso stanno facendo molto più dell'8% all'anno.
E' il caso di "In Borsa con Carlà" (12% medio all'anno dopo 16 anni di Maratona)
e di "In Borsa in Italia" (13,3% medio all'anno dopo 14 anni di Maratona).

Scegli e prova gratis un Premium di Francesco Carlà e Fw:

Per esempio "In Borsa con Carlà"
https://www.finanzaworld.it/azioni-usa

"In Borsa in Italia"
https://www.finanzaworld.it/azioni

"In Borsa in Europa"
https://www.finanzaworld.it/content/test/11684/in-borsa-in-europa

"InvestitoreIntelligente ETF&Global"
https://www.finanzaworld.it/content/test/8/investitore-intelligente

Un abbonato Premium viene seguito passo passo da me e da Finanza World:

1 Riceve la mia newslettera settimanale con tutte le informazioni decisive e i miei commenti;

2 Prende visione del portafoglio titoli con le performance aggiornate e la data di ingresso;

3 Legge e applica le semplicissime regole del mio Metodo (aggiornato di recente dopo 15 anni)
di gestione del portafoglio, un Metodo efficace e testato da decine di migliaia di Fwiani dal 1999
che permette anche di entrare in corsa sui titoli già in portafoglio;

4 Riceve via email (e li trova sempre anche nel sito dedicato e nell'archivio esclusivo) i miei Alert
quando deve comprare o quando deve vendere un titolo del portafoglio;

5 Consulta, quando lo desidera, qualsiasi numero delle newslettere Premium, le nuove e le vecchie,
perche' l'archivio esclusivo le contiene tutte;

6 Può scrivere quando lo desidera, senza limitazioni, al nostro di customer service a: premium@finanzaworld.it
per qualsiasi domanda, chiarimento, richiesta di materiale. Può scrivere anche direttamente a me a f.carla@finanzaworld.it





Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: