Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in obbligazioni


Le tensioni commerciali tornano a spaventare

del 6/12/2019
di FinanzaWorld staff
All'inizio di queste settimana i mercati hanno registrato una correzione in assoluto non elevata, ma comunque che non si vedeva da tempo.

Il motivo di questa discesa, è il rischio di un nuovo inasprimento della guerra commerciale e non solo tra USA e Cina, ma anche nei confronti di altre zone.

Per la precisione, le minacce di Trump sono state verso tre aree:

1 - La solita Cina. Trump ha dichiarato che l'accordo non è vicino e senza accordo potrebbero arrivare nuovi dazi e nuove tariffe.

2 - Trump inserirà dei nuovi dazi su acciaio e alluminio provenienti da Brasile e Argentina, che secondo il presidente USA hanno svalutato eccessivamente la loro moneta.

3 - Il terzo fronte è l'Europa. Trump ha detto che potrebbero esserci ritorsioni per quei Paesi che introdurranno la web-tax contro i giganti del web (che per lo più sono americani).

Le tensioni commerciali sono state la principale spina nel fianco dei mercati finanziari negli ultimi due anni. Ogni volta che queste tensioni si sono accentuate, i mercati azionari hanno perso dei punti.

Tuttavia, allo stesso tempo gli indici si sono sempre mostrati molto forti e hanno sempre prontamente recuperato il terreno perso nei periodi immediatamente successivi.

Del resto, per ora le imprese nei loro conti societari non sembrano aver risentito troppo di questa problematica. I profitti continuano ad essere molto alti e l'erosione non è stata eccessiva.

Per ora chi ha risentito maggiormente è stata la Cina, non le imprese USA (e occidentali in genere).

Sicuramente, comunque, questa situazione macroeconomica deve essere tenuta attentamente sotto osservazione perché potenzialmente potrebbe rivelarsi un problema per un certo genere di imprese.

Proprio per questo è il caso di non abbandonare mai la propria asset allocation, che deve essere coerente con il proprio profilo di rischio e in grado di essere sostenuta anche nelle fasi in cui possono esserci delle correzioni anche profonde.

IMPORTANTE: se non l'avete già fatto, per Diversificare bene,
Risparmiare molto e Correre la Maratona Totale di Fw con FC,
vi consiglio di valutare i nostri PACCHETTI MARATONA.

I PACCHETTI MARATONA mettono insieme tutti i Premium
di cui avete bisogno (Normali o Super) e vi permettono
di sincronizzare gli Abbonamenti e Risparmiare denaro.

Un gran percentuale di voi è già passata ai PACCHETTI MARATONA.

Per avere tutte le info e l'OFFERTA RISERVATA SOLO
agli abbonati Premium di FinanzaWorld basta scrivere a:
premium@finanzaworld.it




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: