Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di Francesco CarlĂ 
Archivio Ultimo articolo Scopri la newsletter sulla finanza e sui mercati

I migliori libri per imparare ad Investire (Quarta parte e fine)

del 5/08/2019
di Francesco CarlĂ 
"Other guys read Playboy, I read annual reports."

Negli anni settanta gli americani leggevano Playboy.
Warren Buffett leggeva annual reports, ovvero la fonte principale delle informazioni per investire bene.

Gli annual reports sono scritti in gran parte con la lingua numerica dei financial reports, una lingua che un serio professionista dell'investimento deve padroneggiare per analizzare le migliaia di aziende quotate.

In modo da riuscire a scovare i brillanti in mezzo alla spazzatura.

-Reading financial reports
Uno dei migliori libri che abbia mai letto su questo importante tema è senz'altro: "Reading financial reports" di Lita Epstein.

Naturalmente si riferisce alla realtà americana, ma è molto utile in generale.
E poi Wall Street, i Fwiani lo sanno bene, è la Champions league dell'investimento.

Far bene lì significa molto per un Investitore Intelligente e per chi vuole sul serio investire bene.


-What I learned losing a million dollars
Per tutti quelli tra voi che conoscono bene i miei Principi d'investimento, e sanno quanto sia stato importante il "Metodo Carlà" in questi anni nella gestione del portafoglio, anche dal versante delle emozioni e del comportamento, suggerisco:

"What I learned losing a million dollars" di Jim Paul & Brendan Moynihan (1994).

L'idea principale di questo libro è semplice: se non siete ancora sicuri che è molto meglio essere un Investitore Maratoneta piuttosto che un Trader Centometrista, allora leggetelo e sarete definitivamente d'accordo con me. Per sempre.

Paul, davvero uno sfortunato bersaglio del Cigno nero, è morto l'11 settembre del 2001 nelle Torri gemelle.


-The Black Swan
"Il cigno nero" (The Black swan 2007) è un libro del filosofo-trader Nassim Nicholas Taleb, è uno dei pochi volumi tradotti adeguatamente in italiano (o tradotti e basta) di cui vi sto parlando.

Non è ovviamente un libro specifico sugli investimenti. Ma ha parecchio da dire sul concetto di rischio e su altre faccende importanti per i professionisti.

E non solo per loro.

L'idea più importante del libro è semplice:attenti a saltare troppo presto alle conclusioni quando magari le premesse (i miti) sono tutt'altro che sicuri e dimostrati.

Il cigno nero potrebbe essere in agguato e fare danni simili a quelli delle esplosioni delle Bolle blu di Internet e della Bolla Mattonata immobiliare.

Un classico esempio è la famigerata Modern portfolio theory che, usata sul serio nella pratica finanziaria, portò al disastro della LCTM.

La Long Term Capital Management aveva arruolato nel board i premi Nobel della MPT Merton & Scholes.

Tra le teoria e la pratica c'è il Cigno nero.

-Finanza democratica
Il mio Metodo (anti Cigno nero), il Frullatore e gli altri principi cardine di Finanza World li trovate nel mio libro "Finanza democratica" e in versione Video streaming nel mio corso in 3 livelli: "Investi
Personalmente":
https://www.finanzaworld.it/statico/page/13/master-investi-personalmente

Alcune idee secondo me (noi di Fw) decisive:

1 Mai spendere troppo per investire. Se spendete il 2% all'anno in commissioni state spendendo troppo.

2 Mai investire in cose che non capite e non conoscete se non siete guidati da chi è davvero Indipendente.

3 Mai investire per pochi mesi o pochi anni.
Investiti a lungo termine: 10, 15, 20, 30 anni.
La Maratona non i 100 metri.

4 Mai violare nessuna delle prime 3 Regole.
Se ne trasgredite 3 siete tantissimo nei guai.
Se ne violate 2 siete tanto nei guai.

Se ne violate anche una sola siete già nei guai.


Ci sarebbero tanti altri libri utili, interessanti ed importanti. Biografie di grandi businessmen ed investitori, come quella di Gerstner di IBM o Walton di WalMart. Libri di psicologia dell'investimento e di Behavioral finance. Libri sul management e sulla storia dei mercati finanziari. Libri sugli strumenti finanziari, presenti passati e magari futuri.

Libri come The (Mis)Behaviour of Markets: A Fractal View of Risk, Ruin and Reward di Benoit Mandelbroot.

Ma finirei per scrivere un libro sui migliori libri per imparare ad investire bene.

Non è detto che prima o poi ...

Intanto scrivetemi a f.carla@finanzaworld.it e fatemi (please) sapere se questi libri piacciono anche a voi o se ne preferite altri.


Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carlà
f.carla@finanzaworld.it


Iniziate subito e senza impegno la vostra Maratona dell'Investimento.
Vi basta cliccare qui per cominciare a correre Gratis:

"In Borsa con Carla'"
"FC Small Caps"
"In Borsa In Italia"
"In Borsa In Europa"
"InvestitoreIntelligente ETF&Global"
"Obbligazioni Italia&Euro"




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: