Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni USA


Stanley Black & Decker, ottimi dividendi dal leader degli attrezzi da lavoro

del 20/04/2018
di FinanzaWorld staff
Stanley Black & Decker è una multinazionale operante nel settore degli attrezzi e utensili da lavoro (trapani e molto altro), della sicurezza (per le imprese, per le case e per il settore healthcare) e industriale (prodotti per settore infrastrutture, pipelines, ecc…).

La divisione attrezzi e utensili da lavoro è comunque l'attività storica e per cui la società è maggiormente nota. Ancora oggi, è anche la divisione più importante, visto che il suo fatturato rappresenta il 60% di quello complessivo del gruppo.

La società attuale è il risultato dell’acquisizione/incorporazione nel 2010 di Black & Decker da parte di Stanley Works.

Il business della società è un po' ciclico, ma la società grazie ad un'ottima gestione operativa e finanziaria riesce comunque a gestire questa ciclicità.

Infatti, il fatturato è costantemente in crescita, seppur a ritmi abbastanza stabili (4% medio annuo) e anche gli utili sono costantemente in crescita.

Interessante la parte relativa ai dividendi. La società, infatti, appartiene alla ristretta élite dei "dividend aristocrats", cioè i componenti dell'indice S&P500 che aumentano costantemente i dividendi per almeno 25 anni consecutivi. Attualmente, solo 53 società sulle 500 dell'S&P500 appertengono a questo gruppo e Stanley è una di queste.

Quindi, investendo in Stanley si mette in portafoglio una società che è storicamente capace di remunerare i propri azionisti tramite dividendi.

Un'azienda sicuramente da tenere in considerazione, anche perché il titolo in Borsa è sceso da 176 dollari fino a 150 e le valutazioni ora sono più interessanti. Questo non significa correre a comprare il titolo, ma quantomeno tenerlo sotto controllo.


Iniziate subito e senza impegno la vostra Maratona dell'Investimento.

Vi basta cliccare qui per cominciare a correre Gratis e vedere tutti
i nostri titoli in pfolio che stanno facendo molto meglio degli Indici dal 2004. Potrete anche accedere all'intero archivio e al famoso Metodo di Francesco Carlà (che potrete tenere per voi in ogni caso):

"In Borsa con Carla'" (Wall Street)
"FC Small Caps" (Wall Street)
"In Borsa In Italia" (Azionario Italia)
"In Borsa In Europa" (Azionario Europa)
"InvestitoreIntelligente ETF&Global"
"Obbligazioni Italia&Euro"

I links relativi li trovi qui:

https://www.finanzaworld.it/statico/page/1/premium




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: