Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni USA


Archer Daniels Midland, efficienza e concentrazione per fronteggiare il calo dei margini

del 23/02/2018
di FinanzaWorld staff
Archer-Daniels-Midland è una delle più importanti società al mondo del settore agricolo.

In questo settore, il gruppo copre gran parte della catena del valore, partendo dal procurement dei beni e delle risorse agricole ed occupandosi quindi del trasporto, stoccaggio, processing e vendita sia delle stesse commodities agricole, sia di prodotti lavorati.

A livello di prodotti agricoli, la società copre quasi tutto, dalla soia agli olii vegetali, dallo zucchero all'olio di palma e, ancora, grano, mais, riso e molto alto.

Il gruppo è quindi attivo in uno dei più importanti settori a livello mondiale, ed ha la leadership ormai da moltissimi decenni.

Comunque, non si tratta di un settore in cui è facile operare negli ultimi anni. Infatti, in tutte le commodity agricole e in particolare nel grano veniamo da un periodo di eccesso di produzione che ha ridotto i margini dei principali operatori, compresi quelli di ADM.

La società per ora ha reagito in due modi.

Da un lato, il miglioramento dell'efficienza. Infatti, l'azienda per ora ha tenuto abbastanza bene sul fronte dell'utile per azione, anche se siamo più in basso rispetto ai livelli del 2014 e 2015.

Dall'altro, l'azienda ora sembra interessata all'acquisto di Bunge, una delle sue maggiori rivali nel settore.

Bunge è più piccola di ADM, ma ha una presenza molto forte in Sud America. Si tratta comunque di una fusione non proprio facilissima, perché a livello di anti-trust ci sarebbero sicuramente degli asset da vendere in Nord America.

Comunque, con un'eventuale acquisizione il gruppo cerca di migliorare la sua posizione competitiva in questo comparto che attualmente ha un'eccesso di capacità produttiva.



Iniziate subito e senza impegno la vostra Maratona dell'Investimento.

Vi basta cliccare qui per cominciare a correre Gratis e vedere tutti
i nostri titoli in pfolio che stanno facendo molto meglio degli Indici dal 2004. Potrete anche accedere all'intero archivio e al famoso Metodo di Francesco Carlà (che potrete tenere per voi in ogni caso):

"In Borsa con Carla'" (Wall Street)
"FC Small Caps" (Wall Street)
"In Borsa In Italia" (Azionario Italia)
"In Borsa In Europa" (Azionario Europa)
"InvestitoreIntelligente ETF&Global"
"Obbligazioni Italia&Euro"

I links relativi li trovi qui:

https://www.finanzaworld.it/statico/page/1/premium




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: