Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di Francesco CarlĂ 
Archivio Ultimo articolo Scopri la newsletter sulla finanza e sui mercati

La Tabella Magica remixed (guardatela bene!)

del 2/10/2017
di Francesco CarlĂ 
A volte un'immagine (con un po' di numeri molto leggibili e chiari al suo interno ...) vale più di mille parole.

Vorrei che prestaste molta attenzione a questa Tabella, dovreste anche tenerla a portata di mano per il futuro:

https://www.finanzaworld.it/static/img/newsletter/tabella_cicc2015.jpg

Ecco cosa significa in sintesi:

Il peggior 'investimento' possibile, a lungo termine, è quello monetario (Bot/conti deposito etc): tolte le tasse e l'inflazione ci si rimette quasi l'1% all'anno (-0,8%).

Ho messo tra virgolette la parola 'investimento' perchè non si tratta affatto d'investimenti, ma di strumenti per gestire i propri soldi temporaneamente o per gli usi di routine e di sicurezza. Per brevissimo tempo.

Seguono le obbligazioni (societarie e i titoli di Stato): sempre al netto di tasse ed inflazione si prende solo lo 0.6% netto, ogni anno in media. Mai affidarsi completamente a questo genere di titoli. Direi che e' piuttosto evidente.

Poi arrivano le azioni: dal 1926 al 2014, una vera Maratona come diciamo noi a Finanza World, hanno  guadagnato il 4,4% medio all'anno, al netto di tasse ed inflazione. Lo strumento più intelligente, quello che ha fatto di Warren Buffett (in 70 anni) uno dei tre uomini più ricchi del mondo.

Ma leggete qui cosa succede ai vostri risparmi:

Usando i Bot praticamente i soldi si dimezzano strada facendo (100.000 euro 'investiti' al -0,8% diventano dopo 88 anni 49.320);

Usando le obbligazioni i soldi crescono un po', ma molto lentamente (100.000 euro investiti allo 0,6% diventano dopo 88 anni 169.286).

Usando le azioni i soldi crescono molto e quando dico 'molto' voglio proprio dire Molto (100.000 euro investiti al 4,4% diventano dopo 88 anni 4.422.256).

Naturalmente non è detto che quello che è successo dal 1926 ad oggi, in Usa, si ripeta esattamente. Anche se è probabile. Ma quello che dovete tenere bene a mente è questo:

1 Investire bene significa proteggere il proprio risparmio e il proprio tenore di vita futuro. Il nostro e quello dei nostri cari.

2 Le azioni ci riescono (molto) meglio di qualsiasi altro strumento d'investimento tra quelli esaminati sopra, e non è vero che siano i più rischiosi, a medio e lungo termine. Gli abbonati Premium di Finanza World lo sanno benissimo, per esperienza.

3 Naturalmente le azioni possono essere più volatili a breve termine, cioè può capitare di vedere i propri titoli 'perdere' un po' terreno nel giorno per  giorno delle quotazioni. A volte molto. La cosa non deve minimamente preoccuparci se abbiamo fatto bene le nostre analisi. Anzi può offrirci, come hanno potuto constatare i  Fwiani Premium, grandi opportunità d'investimento.


Morale: vi prego di studiarvi bene la nostra Tabella, di tenerla sempre a portata di mano quando vi sorgono dubbi e di cominciare ad Investire Intelligente con i nostri Premium al più presto possibile.


Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carlà
f.carla@finanzaworld.it

Iniziate subito e senza impegno la vostra Maratona dell'Investimento.
Vi basta cliccare qui per cominciare a correre Gratis:

"In Borsa con Carla'"
"FC Small Caps"
"In Borsa In Italia"
"In Borsa In Europa"
"InvestitoreIntelligente ETF&Global"
"Obbligazioni Italia&Euro"




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: