Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni USA


Air Products & Chemicals, una buona azienda in un settore ciclico

del 26/05/2017
di FinanzaWorld staff
APD è un'azienda attiva nella vendita
di gas per usi industriali ed è, in
particolare, il maggior fornitore mondiale
di elio, ma vende anche ossigeno, azoto
ed argon.

Si tratta di un settore a bassa crescita
ma decisamente sensibile alla domanda
da parte di settori ciclici come quello
della chimica e della metallurgia.

Pertanto, quando l'economia mondiale è
in salute, l'azienda tende a fare bene
e in quei frangenti i margini sono
molto buoni perche' le società concorrenti
non sono molte.


APD ha un business che richiede un
discreto uso di capitale e infatti
una parte importante dell'ampio cash
flow operativo prodotto deve essere
reinvestito ogni anno nell'impresa.

Inoltre, il settore è ovviamente ciclico
e nei momenti di ristagno dell'economia
o di recessione le vendite possono calare
non poco, come ad esempio nel 2009 quando
il fatturato scese del 20% circa.


L'aspetto positivo, comunque, è che in
questo settore non facile la società
riesce comunque ad operare molto bene,
con buona soddisfazione degli azionisti
che nel lungo periodo sono stati ricompensati
piuttosto bene.

Inoltre, anche i dividendi sono stati
incrementati stabilmente senza mai subire
tagli negli ultimi anni e questo per
una società ciclica è estremamente
positivo, perché sta ad indicare una notevole
disciplina finanziaria.

Negli ultimi due anni il titolo ADP è cresciuto
notevolmente in Borsa, passando dal minimo
di gennaio 2016 intorno ai 116 dollari fino
a 157 dollari di agosto 2016. Un rialzo del
35% in pochi mesi.

Da allora, però, il titolo ha iniziato a
"lateralizzare", con rialzi e ribassi continui,
ma che sostanzialmente non hanno portato a
nulla.

Gli utili in questi anni sono migliorati e anche
i primi trimestri del 2017 registrano un progresso
rispetto allo stesso periodo 2016.

Complessivamente, siamo di fronte ad una società
piuttosto interessante, non particolarmente cara
e con numeri in miglioramento, ma il titolo in
Borsa pur facento discretamente non riesce
a "decollare". Vedremo se nei prossimi mesi
cambierà qualcosa.

***********************************
MINI-CORSO GRATUITO IN PROMOZIONE:
IL MEETING con FRANCESCO CARLA'
30 Minuti con il prof. Carlà e i suoi esempi pratici,
per capire cos'è e come funziona la Finanza Democratica
e perchè ha fatto +240% dal gennaio 2004 (Indice +97%).
http://www.francescocarla.it/meeting/
Iscriviti gratuitamente inserendo la tua email
o accedi subito con Facebook
****************************************




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: