Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni


Terni Energia, da azienda fotovoltaica a "smart energy company"

del 17/02/2016
di FinanzaWorld staff
TerniEnergia è la prima “smart energy company
italiana” e dopo aver cavalcato negli anni scorsi
l''espansione del business del fotovoltaico in
Italia, oggi ha ampliato la sua sfera di attivita'
ed opera nel settore delle energie da fonti rinnovabili,
nell’efficienza energetica, nell’energy e nel waste
management.

Cosi', all'offerta di impianti fotovoltaici chiavi
in mano e alla generazione da impianti fotovoltaici,
l'azienda ha affiancato attivita' di recupero
pneumatici, trattamento di rifiuti biodegradabili
attraverso l’implementazione di biodigestori,
produzione di energia da biomasse, decommissioning di
impianti industriali, vendita di energia a clienti
industriali "energivori" e molto altro affine a
questi comparti.

Semplificando, l'azienda ha sfruttato al massimo
il comparto fotovoltaico fino a che questo e'
stato un comparto trainante delle rinnovabili. Con
la riduzione di alcuni incentivi e l'eliminazione
di altri, questo settore si e' ridimensionato e
l'azienda ha cercato nuove nicchie per capitalizzare
le competenze esistenti.

La societa' e' sicuramente interessante e
potrebbe essere un potenziale Aspirante
anche per il portafoglio di "In Borsa in Italia", il
nostro Premium dedicato interamente
alla Borsa del nostro paese che in passato ha scovato
titoli con profitti superiori al +100%.

E dal 2006, IBII ha guadagnato il +165%, mentre l'Indice
FTSE MIB perde, nello stesso periodo, addirittura il
-52%.

Se volete conoscere il nostro e scoprire
i titoli del portafoglio, cliccate qui e fate una
prova gratuita e senza impegno per 15 giorni.
http://www.finanzaworld.it/product/view/13282c6ea957b788dd399bd259133bee74


La transizione da azienda fotovoltaica a societa'
di energy management con perimetro di attivita' piu'
ampio non e' ancora del tutto completata.

I risultati dei primi nove mesi 2015, per quanto
riguarda il fatturato, non sono del tutto confrontabili
perche' l'attivita' di energy management e' entrata
per la prima volta nel perimetro di consolidamento.

Le vendite si sono attestate a 277 milioni di euro,
mentre nel 2014 il fatturato consolidato era stato
pari a 32 milioni.

I margini, comunque, sono migliorati solo in
parte.

L'EBITDA e' stato pari a 16,5 milioni, mentre nel 2014
era stato diĀ 15,3 milioni.

L'utile netto ante imposte e' comunque migliorato
(4,8 milioni vs 0,29 milioni nei primi 9 mesi del
2014).

In Borsa, comunque, il titolo continua ad essere
in discesa rispetto ai valori di qualche anno fa.

Del resto, la societa' come detto e' in una fase
di transizione, la cui riuscita' e' tutta da
verificare, soprattutto in un ambiente in cui
i prezzi dell'energia sono in forte calo.

Sara' comunque interessante seguire la societa'
in questo suo processo.




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: