Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti, e sui servizi finanziari, e non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


Master Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra


di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in obbligazioni


Come si calcola il costo di acquisto di un’obbligazione

del 27/02/2009
di FinanzaWorld staff

Nell'ambito del nostro servizio
obbligazionario FW Obbligazioni
Italia & Euro, ci stanno arrivando
ultimamente alcune domande relative
a come si calcola il prezzo di
acquisto di un'obbligazione.

Infatti, mentre per un titolo azionario
il calcolo è facile, basta guardare
la quotazione del titolo e quello
automaticamente è il prezzo che
si paga per acquistare, nel caso di
un'obbligazione oltre al prezzo di
quotazione che vediamo sui
vari siti di finanza o su Borsa Italiana
dobbiamo aggiungere il rateo di interesse
maturato.

Infatti, le cedole che vengono via
via pagate durante la vita del titolo
maturano proporzionalmente al
tempo e quindi, giustamente, chi
vi vende il titolo vuole essere
pagato per la sua quota della
prossima cedola. Quella quota,
cioè, fino ad oggi maturata ma
che sarà effettivamente pagata
all'acquirente del titolo solo in futuro,
nel giorno previsto di stacco della
cedola.

Questo aspetto rischia di rendere
i calcoli un po' difficili, quindi
in questa edizione facciamo un
esempio concreto, un'operazione
che abbiamo personalmente fatto
in passato. Vedremo come si presenterà
la distinta della vostra banca che vi
comunica l'avvenuto acquisto.

Ipotizziamo un'obbligazione FIAT
che paga una cedola annuale del
6,75%. Il pagamento è previsto
a maggio di ogni anno. Ipotizziamo
ora di acquistare il titolo a febbraio
per un importo nominale di 1.000
euro. Al momento dell'acquisto,
il titolo quota (quotava) 92,59.

La prima cosa da fare è calcolare
il rateo maturato ad oggi.

Da maggio, mese dell'ultima cedola,
ad oggi che è febbraio, sono passati
9 mesi. Calcoleremo il rateo facendo
1.000 (valore nominale) * 6,75%
* 9/12 = 50,62 euro.
Questo è il rateo maturato che
all'acquisto del titolo dobbiamo
pagare al venditore.

Attenzione, però, perché noi dobbiamo
pagare solo il rateo al netto della ritenuta
fiscale. Infatti, quando ci sarà liquidata
la cedola ci sarà trattenuto sull'importo
lordo il 12,50% a titolo di ritenuta. Se è
vero che una parte della cedola spetta
al venditore perché maturata durante il
suo periodo di possesso, è anche vero
che la corrispondente parte della ritenuta
fiscale che pagheremo noi per intero in
realtà deve essere a carico del venditore.
Quindi, su 50,62 euro di rateo calcoliamo
il 12,50%. Il risultato è 6,33 euro che
andrà sottratto al nostro esborso.

A questo punto siamo in grado di
vedere il nostro costo totale di acquisto.
La distinta che la banca ci presenterà
sarà di questo tipo:

1.000 (valore nominale) * 92,59 = 925,9 euro
+ rateo maturato ad oggi = 50,62 euro
- ritenuta di competenza del venditore= 6,33 euro

= 970,19 euro : esborso totale.

I calcoli sono piuttosto semplici e vengono
tutti effettuati automaticamente dalla nostra
banca. Comunque, questo semplice esempio
puo' essere utile per calcolare prima dell'acquisto
la nostra uscita totale, oltre al rendimento
potenziale.

Ovviamente, questo esempio vale per
le obbligazioni con cedola. I "zero coupon"
come i BOT o i CTZ hanno un calcolo diverso
visto che non c'è la cedola.

Il titolo FIAT usato nell'esempio è stato
in passato nel nostro portafoglio FW Obbligazioni
Italia & Euro ed ha ottenuto un buon rendimento,
intorno al 9% circa. Se volete conoscere
nel dettaglio i titoli che attualmente compongono
il nostro portafoglio, potete provare
il nostro servizio gratis e senza impegno per 45 giorni.
Per saperne di più cliccate qui

--------------------------------

Il 2008 è stato un grande anno per le
obbligazioni, ma anche il 2009 si presenta
con diverse opportunità interessanti su
cui FW Obbligazioni Italia & Euro è
già posizionato.

Aspetto anche voi e vi faccio un invito
straordinario ed inedito: 45 giorni di
prova Gratis per qualsiasi nostro servizio.

Dovete soltanto cliccare qui:

"In Borsa Con Carlà"

"In Borsa In Italia"

"InvestitoreIntelligente ETF&Global"

"FW Obbligazioni Italia&Euro"



Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri servizi Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: