di Francesco Carlà

Smettere di Fumare

del 23/06/2022 di Francesco Carlà
C'è un modo sicuro per risparmiare circa 1500 euro in 12 mesi e guadagnarci anche in salute e lunghezza della vita: smettere di fumare.

Inutile dire che è facile a dirsi e molto meno a farsi, ma c'è una ragione in più oltre a quelle già note: fumare sta diventando un vizio sempre più costoso.

Una famiglia con due fumatori, in trent'anni, ci rimette tra spese e quindi mancati risparmi ed investimenti, oltre un milione di euro.

Ho provato a fare i conti per bene: il fumatore classico da venti sigarette al giorno, sborsa circa 120 euro al mese in media e quindi ne manda letteralmente in fumo quasi 1500 all'anno.

Poi molti fumano anche più di 20 sigarette al giorno e ci sono tante uscite collegate al fumo.

Infatti non c'è solo il costo diretto del fumo.
Bisogna aggiungere molte altre spese assai rilevanti, per esempio l'aumento dei premi per le assicurazioni sulla vita che possono arrivare fino al 50% in più.

Ma i costi del fumo si annidano nei luoghi più impensati.

Un esempio? Una coppia di miei amici fumatori accaniti, hanno dovuto fare molti lavori e un forte sconto sulla loro casa per riuscire a venderla.

Una ricerca di Woolwich ha rivelato che, mediamente, i fumatori ci rimettono 30.000 euro quando mettono in vendita il proprio immobile.

Insomma, una famiglia di due fumatori può risparmiare circa 4000 euro all'anno se riesce a smettere di fumare.

Debitamente indicizzati ed investiti per 30 anni ad un interesse medio dell'otto per cento, quello delle Borse globali, diventerebbero oltre un milione di euro.




Chi e' Francesco Carla'

Segnala questo articolo ad un amico

Scrivi a Francesco Carla'


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: