di Francesco Carlà

Com'è andata in Italia e in Europa (per noi) nel 2021?

del 24/01/2022 di Francesco Carlà
Il 2021 è stato (ancora) un anno positivo per i Mercati e anche per le nostre/vostre Maratone Premium di Fw.

Abbiamo fatto (spesso) meglio degli Indici ed è sempre la cosa più importante per chi, come noi, investe a medio e lungo termine.

Noi siamo Maratoneti (investitori) e non centometristi (speculatori).

Di seguito qualche numero (e commento) spero utile ad informare tutti i Fwiani e le Fwiane anche sui Premium (e SuperPremium) a cui non sono ancora abbonate/i.

Confermo, se potete, l'importanza di fare più Maratone possibile per investire ancora più regolarmente e con la nostra solita tranquillità (dal 1999).

Questa sì che è una corretta diversificazione.

Se volete avere informazioni e avere l'occasione di aggiungere altri Premium alle migliori condizioni, basta scrivere a: premium@finanzaworld.it


La media annuale di "In Borsa in Italia" (IBII), dal gennaio 2006 ad oggi (16 anni), va molto oltre il +14% (+14,7%).

Indice -1,85% nello stesso periodo.

2021
Noi +31,57%, FTSE MIB +21,80% (Terza miglior performance annuale di sempre per IBII, dopo il +38,58% del 2013 e il +36,31% del 2019)

All'Indice della Borsa di Milano non è stato sufficiente il secondo miglior risultato degli ultimi 16 anni per battere (nell'anno passato) il nostro pfolio.

Come tutti i veterani di IBII sanno bene, quello che conta sopra ogni cosa è fare meglio dell'Indice a medio e lungo termine.

Quella che noi chiamiamo la Maratona.
 
Il 2021 è ancora un anno positivo anche da questo punto di vista: facciamo circa 10 punti meglio dell'Indice FTSE MIB della Borsa di Milano, e lo distanziamo, dal gennaio 2006 ad oggi, di (complessivi) 844 punti.

Il totale dal gennaio 2006, data di partenza della Maratona Italiana (IBII) è eloquente:

-Noi +787%, Indice FTSE MIB -25%.

13 anni verdi e 3 anni rossi. Ma l'Indice ci ha battuti una volta soltanto e di un solo punto, nel 2009: +18% (Indice) a +17% (IBII).

Nel 2018 avevamo avuto un lievissimo rosso (-1,77%), mentre l'Indice faceva -16,15%.

E avevo scritto quello che segue:

"Il rosso lieve, ma antipatico si è concretizzato proprio l'ultimo giorno di Borsa, in volata. Nulla di particolare per i veterani di IBII: sanno perfettamente che non è possibile correre sempre a perdifiato, specie in una Maratona.

Un po' più fastidioso per i nuovi arrivati, soprattutto per quelli del secondo semestre 2018.

Per questi nuovi Maratoneti ho un solo modesto suggerimento: è normalissimo avere qualche crampo o contrattura, magari anche in partenza, durante una corsa di medio e lungo termine.

In più: tenete, please, presente che il prezzo è una cosa (cioè la quotazione attuale dei titoli del nostro pfolio Italia), il valore (può essere) un’altra.

E in questo momento, secondo me, il valore intrinseco di alcuni nostri titoli è maggiore del prezzo di Borsa."

La realtà del 2019, del 2020 e del 2021 si è incaricata di dimostrarlo.

Noi non corriamo i 100 metri, quindi non lasciatevi mai scoraggiare e, se volete, sfruttate (please) l'opportunità di consultare tutte le mie newslettere di In Borsa in Italia nel nutritissimo archivio che comprende anche gli Alert di questi 16 anni e, per gli abbonati a SuperIBII, anche i Super-Alert.

Per abbonarsi ad IBII o per passare subito alla versione Super, basta scrivere per informazioni a: premium@finanzaworld.it


-Europa (IBIE)

"In Borsa in Europa" sta per compiere il suo undicesimo anno di Maratona Europea dell'Investimento Intelligente. Incredibilmente (nel 2021) ha fatto (quasi) esattamente come l'Indice di riferimento: ESTX50 EURP: +19,4% (Indice +19,4%).

-2020
Noi: +19,7%, Indice -5,2%

IBIE, come chiamiamo per brevità il nostro Premium azionario europeo, può mettere nero su bianco un paio di cose piuttosto positive:

La prima: ha chiuso praticamente sempre in verde dal 2011 (a parte il primo anno -0,78% (Indice -23,3%) e il 2018 -10% (Indice -14,8%);

La seconda: sta facendo molto meglio dell'Indice nel complesso della sua esistenza:

-Dal 2011 ad oggi:
Noi: +272%, Indice +40%

Due anni fa:
Noi: +160%, Indice +25%

Cinque anni fa questi erano i risultati:

2016
Noi: +70%, Indice +9%

Ovviamente anche il rendimento annuale medio è proporzionale:
IBIE +12,7%, Indice +3,2%.

Tre anni fa, commentando il -10% del 2018, avevo scritto:

"Un anno di rosso non è nulla di particolare per i veterani di IBIE: sanno perfettamente che non è possibile correre sempre a perdifiato, specie in una Maratona. Un po' più fastidioso per i nuovi arrivati, soprattutto per quelli del secondo semestre 2018.

Per questi nuovi Maratoneti ho un solo modesto suggerimento: è normalissimo avere qualche crampo o contrattura, magari anche in partenza, durante una corsa di medio e lungo termine.

In più: tenete, please, presente che il prezzo è una cosa (cioè la quotazione attuale dei titoli del nostro pfolio Europeo), il valore (a volte) un'altra.

E in questo momento, secondo me, il valore intrinseco di parecchi nostri titoli è maggiore del prezzo di Borsa."

(E' stato così).

Noi non corriamo i 100 metri, quindi non lasciatevi scoraggiare e, se volete, sfruttate (please) l'opportunità di consultare tutte le newslettere di In Borsa in Europa nel nutritissimo archivio che comprende anche gli Alert di questi 11 anni e, per gli abbonati a SuperIBIE, anche i Super-Alert.

E' come vedere, in poco tempo, la storia della nostra Maratona. Scoprirete che i crampi non sono mancati (a breve termine), ma neppure i risultati positivi che vedete oggi (a medio termine).

Ancora meglio le cose sono andate se avete ben sfruttato le opportunità di gestire il pfolio che offrono il mio Metodo, e l'abbonamento in versione SuperIBIE che ha già avuto molti Alert aggiuntivi (16).

SuperIBIE completa IBIE aggiungendo, al momento secondo me opportuno, Alert di completamento posizione, accumulo o riduzione). Tutti i nuovi abbonati a SuperIBIE (oltre il 70%) possono vedere anche gli Alert fin qui inviati.

Per abbonarsi ad IBIE o per passare subito alla versione Super, basta scrivere per informazioni a: premium@finanzaworld.it



Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carlà
f.carla@finanzaworld.it


Ps.
Ci sono altre due rubriche di Francesco Carlà:

FC Consiglia:  francescocarla.it/fcconsiglia
(Ogni 7 giorni un consiglio sul denaro, un libro e un articolo da non perdere. Più una citazione divertente da un genio del passato.)

Investitori Intelligenti: il nuovo Podcast di FinanzaWorld
https://www.spreaker.com/show/investitori-intelligenti


Preparatevi ad affrontare il 2022 con i Premium di FinanzaWorld!

Cogliete al volo questa opportunità unica e limitata di iniziare o proseguire la vostra personale Maratona dell'Investimento con due Premium a vostra scelta, tra le combinazioni proposte, al prezzo di € 1190 (anzichè € 1480, risparmiate € 290).

Cliccate subito sulle vostre combinazioni preferite:


In Borsa
Con Carla' +
In Borsa
In Italia +
In Borsa
In Europa +
 
Investitore Intelligente ETF&Global +
   


Se siete già abbonati ad alcuni di questi Premium la loro durata verrà automaticamente estesa per un anno a partire dalla data di scadenza.




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: