di Francesco Carlà

Le parole chiave di FinanzaWorld (il Linguaggio)

del 10/05/2021 di Francesco Carlà
Quali sono le parole chiave del successo di FinanzaWorld in questi (quasi) 22 anni?

Se dovessi cercare Fw su Google cosa scriverei?

Provo a rispondere con questa serie di 'Affari nostri', ma m'interessa moltissimo, come sempre, il vostro giudizio. Magari per voi le parole chiave più importanti sono altre.

Vorrei conoscerle a f.carla@finanzaworld.it


Parola chiave numero 1: il Linguaggio.

A che serve avere delle idee se non le sai comunicare? A che serve comunicare se poi nessuno capisce di che parli?

Forse la verità è che non vuoi farti capire.


All'inizio degli anni '90, quando Internet cominciava a trasformarsi nel web, scrivevo articoli su l'Espresso (mi ricordo gli appassionanti dialoghi con il bravissimo Enrico Pedemonte allora caporedattore del settimanale ...) cercando di raccontare cosa stava succedendo nella comunicazione e nella finanza.

Nascevano i primi brokers on line e si poteva cominciare a comprare azioni e titoli direttamente. Crollavano le commissioni, l'informazione finanziaria correva più velocemente e in modo più democratico.

Una cosa entusiamante che volevo assolutamente far capire a tutti. Il linguaggio era fondamentale.

Bisognava mandare in pensione il gergo della finanza, le parole degli 'addetti ai lavori' che esistevano solo per spaventare le persone. Per farle sentire inadeguate. Per continuare a gestirle.

Il vecchio linguaggio della finanza voleva sottolineare un paio di concetti (per loro) decisivi:

1 Non provare a far da solo perchè investire è roba difficile e possiamo capirla solo noi.

2 Se fai da solo sicuramente sbaglierai, perderai un sacco di soldi e finirai male. Paga noi che non sbagli.


Il linguaggio di Fw serve a chiarire una sola idea: investire è semplice, tutti possono e devono riprendere in mano il proprio denaro faticosamente guadagnato e risparmiato.

"Attenti agli addetti ai lavori e alle loro formule". (Warren Buffett)

Per questo quando è nata Finanza World (1999) ho deciso di usare solo parole semplici e metafore che tutti potessero capire, ed usare, senza paure.

-Maratona: investimento a medio e lungo termine;
-Maratoneta: l'Investitore; Centometrista: il trader/speculatore;
-Finanza democratica: l'investimento semplice e per tutti;
-Finanza barbara: il potere finanziario che minaccia le nostre tasche ...

Via il gergo e i paroloni: a Finanza World si parla solo la lingua per chi vuole sapere e capire. E guadagnare.

Perchè se non capite vuol dire che vi stanno fregando.

La prossima settimana un'altra parola chiave di FinanzaWorld: l'Indipendenza. Quella vera.


Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carlà
f.carla@finanzaworld.it

Ps.
Ci sono altre due rubriche di Francesco Carlà:

FC Consiglia:  francescocarla.it/fcconsiglia
(Ogni 7 giorni un consiglio sul denaro, un libro e un articolo da non perdere. Più una citazione divertente da un genio del passato.)

Seguite il suo Podcast in 30 Episodi e (quasi) 60 consigli (e 60 libri + 30 articoli inevitabili):
https://www.spreaker.com/show/finanzaworld-fc-consiglia


Volete leggere i preziosi consigli di Francesco Carlà sul Denaro, sulla Borsa, sul Risparmio e sull'Investimento Intelligente?

Scaricate subito gratuitamente il dossier "101 Consigli di Francesco Carlà".
Una lettura scorrevole e godibile di brevi massime che condensano l'ormai pluriennale esperienza in ambito economico del Professore.

E se poi volete scaricare gratuitamente tantissimi altri dossier formativi, lo potete fare accedendo alla sezione Educational del sito di FinanzaWorld.

Cliccate subito qui e scegliete la vostra lettura preferita!




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: