di Francesco Carlà

Finanza comportamentale

del 15/04/2021 di Francesco Carlà
Imparare ad investire bene e' piuttosto semplice: ed e' soprattutto una questione di informazione ed educazione.

L'informazione serve a capire su cosa e perche' investire. E fino a quando. L'educazione e la disciplina sono indispensabili per tenere i comportamenti corretti prima e durante l'investimento.

Warren Buffett che cito spesso in questa rubrica, pubblica ogni anno una lettera agli azionisti della sua holding. Negli anni ne e' venuta fuori una raccolta di motti e consigli, spesso anche gustosamente umoristici ed ironici, che riassumono quello che bisognerebbe fare e quello che e' decisivo non fare quando s'investe.

Ce n'e' quasi per tutte le situazioni.

Vi viene voglia di trafficare con opzioni e altri strumenti finanziari derivati? "I derivati sono armi finanziarie di distruzione di massa".

Perdete di vista l'idea sana che le Borse siano luoghi dove investire e non scommettere? "Non cerco mai di fare soldi a breve. Investo con l'idea che Wall Street potrebbe chiudere oggi e non riaprire per 5 anni".

Vi fanno paura le oscillazioni dei mercati e avete una irresistibile voglia di vendere tutto appena le vostre azioni tendono verso il basso? "Sono sempre pauroso quando tutti sono avidi, e avido quando tutti sono spaventati".

Sono piu' o meno le indicazioni contenute nei Cinque principi della Finanza democratica:

1 Nessuno sa, e puo', curare il nostro denaro meglio di noi;

2 Imparare ad investire e' molto semplice e non serve essere laureati in economia e scienze finanziarie. Basta essere correttamente informati da chi e' strutturalmente Indipendente(*) e non deve vendervi nessun tipo di prodotti finanziari. Basta saper fare addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni, divisioni, percentuali, e medie;

3 Grazie ad Internet, e' facile e costa molto poco investire da soli e senza intermediari. E' sufficiente aprire un conto bancario on line e le commissioni sono basse e alla portata di tutti gli investitori;

4 Investite solo in quello che capite e conoscete;

5 Non fidatevi di nessuno che vi proponga cose in contrasto con i punti 1, 2, 3 e 4.

(*) Strutturalmente Indipendente e' SOLO chi guadagna se guadagnate voi. Non chi guadagna anche quando voi perdete.




Chi e' Francesco Carla'

Segnala questo articolo ad un amico

Scrivi a Francesco Carla'


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: