di Francesco Carlà

Quanto ci vuole (davvero) a vendere oggi una casa?

del 4/01/2021 di Francesco Carlà
Avete comprato una casa di 150 metri quadri, cinque anni fa perchè "più giù i prezzi non possono andare".

Invece la famosa "Bolla Mattonata" ha continuato a fare danni e adesso vorreste avere un'idea precisa di quanto tempo sarebbe necessario a vendere il vostro immobile.

Secondo gli agenti immobiliari della FIAIP, ci vogliono in media undici mesi per vendere.

Ecco qualche considerazione che può aiutarvi a capire se il vostro appartamento andrà via prima oppure no.

1 Com'è la vostra cucina? Secondo le statistiche, la stanza che viene osservata con più attenzione è proprio quella. Dev'essere spaziosa, collegata con un bagno, separata dalla zona notte.

2 Come sono i bagni? Chi compra una casa come la vostra, molto probabilmente vuole una vera stanza da bagno che vada bene anche per rilassarsi dopo una giornata di lavoro.

3 E i pavimenti? Incredibile quanto conti quello che c'è per terra nella vendibilità di una casa. Quello che fa più effetto è il parquet e in generale i materiali naturali.

4 Sensazione di aria e luce. L'esposizione di una casa è decisiva per vendere in fretta. Se vi siete fatti convincere a risparmiare qualcosa comprando un appartamento buio e freddino, adesso sarà molto più complicato darlo via.

5 Accessori. Una cantina umida non solo non è un plus dell'appartamento, ma anzi terrà lontani gli acquirenti più veloci. La gente non vuole nessun genere di grattacapi condominiali.

6 Il vicinato. Ed eccoci al problema numero uno: i vicini. Anche senza le recenti vicende di omicidi e stragi perpetrate per futili motivi, se il vostro appartamento è bellissimo, ma sorge in un'area piena di problemi sociali o, peggio ancora, è noto che i vostri vicini sono rumorosi ed incontenibili, preparatevi a metterci molto più tempo del previsto a vendere.

Riassumo: se almeno quattro di queste considerazioni vi lasciano tranquilli, probabilmente venderete prima della fine degli undici mesi. Se invece avete scosso la testa cinque volte, forse due anni non saranno nemmeno sufficienti.

Cercate di essere realisti sui tempi, quando fate i conti con il denaro. Mesi in più da calcolare, non sono per nulla irrilevanti.


Un caro saluto a tutti e tanti auguri di un Buon 2021,

Vs. Francesco Carlà
f.carla@finanzaworld.it

Ci sono altre due rubriche settimanali di Francesco Carlà:

FC Consiglia:  francescocarla.it/fcconsiglia
(Ogni 7 giorni un consiglio sul denaro, un libro e un articolo
 da non perdere, e una citazione divertente da un genio del passato)

Nonchè il suo Podcast in 30 Episodi e (quasi) 60 consigli
(e 60 libri + 30 articoli inevitabili):
https://www.spreaker.com/show/finanzaworld-fc-consiglia


Iniziate bene il Nuovo Anno leggendo la nuova edizione del libro/corso di Francesco Carlà: "Comincia ad Investire Con Carlà 2021"

"Comincia ad Investire con Carlà" edizione 2021 è il libro/corso scritto da Francesco Carlà per tutti gli investitori. Ed essendo un vero e proprio vademecum per Investire bene è ideale anche per i figli o i nipoti dei Fwiani che vogliono avvicinarsi all'investimento intelligente.

In venticinque Capitoli Francesco Carlà vi spiega tutto quello che dovete sapere per operare in Borsa in piena autonomia e diventare Investitori Intelligenti.

Non lasciatevi sfuggire questa opportunità unica: acquistatelo cliccando qui!




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: