Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni USA


Nvidia, la regina mondiale dei chip grafici

del 22/11/2019
di FinanzaWorld staff
Nvidia è il leader mondiale nel settore dei chip grafici.

Fondata nel 1993, come riportato sul sito della società allora c'erano poco più di 20 società che producevano chip grafici e a metà degli anni novanta i concorrenti erano cresciuti ad oltre 70. Oggi Nvidia è l'unica società indipendente di questo settore.

Senza dubbio si tratta del vincitore assoluto del suo settore.

All'inizio la società ha sviluppato i suoi chip grafici pensando soprattutto al segmento dei videogiochi per PC ma anche per console. Infatti la Sega, una delle principali console degli anni '90, fu uno dei principali clienti in queste prime fasi.

Quindi arrivarono tutti i chip della serie "Riva" e poi "GeForce". Contemporaneamente iniziarono ad essere commercializzati anche i chip grafici professionali.

Oggi la società è leader incontrastata delle schede grafiche per PC, per le principali console, e poi per dispositivi mobile. Recentemente la società ha sviluppato anche prodotti utilizzati nel deep learning, intelligenza artificiale e supercomputer.

Quindi ci troviamo di fronte ad una società leader e con forti barriere all'entrata nel suo settore. E i risultati economici sono lì a dimostrarlo.

Nonostante il gruppo fosse leader ormai da fine anni '90, questo non vuol dire che la crescita sia ormai terminata.

Infatti Nvidia fatturava poco più di 4 miliardi di dollari nel 2014, ma nel 2018 è arrivata addirittura a 11,7 miliardi.

I profitti, poi, sono aumentati molto di più, passando da 440 milioni nel 2014 a 3,7 miliardi nel 2018 (al netto delle componenti straordinarie). Non male!

Naturalmente un titolo che ha queste performance non può certo essere a sconto. Infatti, il titolo quota 34 volte gli utili. Che certo non è poco, ma considerato il tasso di crescita non è nemmeno così elevato.

Certo, su queste società "growth" c'è sempre il rischio che se dovessero stabilizzarsi il mercato non assegnerebbe più dei "premi" sugli utili così alti.

La forte leadership dovrebbe scongiurare questo rischio nell'immediato (anche se inevitabilmente il tasso di crescita scenderà un po'). Ma soprattutto nel settore tecnologico non c'è alcuna certezza. Basti pensare a Microsoft, che un tempo era praticamente l'unica (o quasi) a realizzare il sistema operativo su cui giravano la maggior parte dei dispositivi, mentre oggi è rimasta indietro sul mercato più importante, il mobile, che vede la netta preminenza di Android.

Detto questo, comunque, Nvidia sembra avere le carte in regola per presidiare tutte le aree tecnologiche in cui opera attualmente.

IMPORTANTE: se non l'avete già fatto, per Diversificare bene,
Risparmiare molto e Correre la Maratona Totale di Fw con FC,
vi consiglio di valutare i nostri PACCHETTI MARATONA.

I PACCHETTI MARATONA mettono insieme tutti i Premium
di cui avete bisogno (Normali o Super) e vi permettono
di sincronizzare gli Abbonamenti e Risparmiare denaro.

Un gran percentuale di voi è già passata ai PACCHETTI MARATONA.

Per avere tutte le info e l'OFFERTA RISERVATA SOLO
agli abbonati Premium di FinanzaWorld basta scrivere a:
premium@finanzaworld.it




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: