Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in obbligazioni


Elezioni italiane: il risultato non ha spaventato i mercati per ora

del 9/03/2018
di FinanzaWorld staff
La scorsa domenica ci sono state le elezioni in Italia e il risultato a prima vista non è certo stato favorevole nell'ottica dei mercati finanziari.

M5S e Lega, considerati dai più dei così detti partiti "anti-sistema", hanno riportato una vittoria abbbastanza chiara. Certo, questo per ora non favorisce la formazione di un governo perché nessuno dei tre poli ha i numeri sufficienti. Sicuramente, però, tutti i partiti che si richiamavano all'Europa e ad un certo "status quo" su certi temi sono usciti non proprio benissimo.

Eppure, se qualcuno si aspettava una reazione negativa dai mercati finanziari, in realtà non è andata così.

Dopo una prima seduta lunedì, in cui il nostro listino è stato il peggiore tra gli europei, c'è stato poi un forte rimbalzo e nei giorni seguenti il mercati italiano è stato addirittura il migliore tra le principali Borse occidentali.

Allo stesso tempo, lo spread non è affatto salito, anzi. E i rendimenti dei BTP, ugualmente, non sono aumentati.

Come mai i mercati non hanno reagito negativamente come molti si aspettavano?

Beh, i motivi sono diversi.

I mercati normalmente non hanno "colore politico". Semplicemente non amano quando i conti pubblici "sforano" in modo pericoloso o quando i governi emettono provvedimenti che danneggiano i profitti aziendali. Probabilmente gli investitori ritengono che il risultato di queste elezioni non porti a queste conseguenze per ora.

Altro aspetto possibile è che i mercati possono ritenere probabile la necessità di un governo di larghe intese o un "governo del presidente". Questo governo, per forza di cose, non avrebbe la forza (e forse nemmeno la volontà) per prendere provvedimenti troppo contrari alle esigenze dei mercati.

Insomma, gli scenari politici sono incerti ma per ora gli investitori non hanno affatto penalizzato l'Italia, anzi. Vedremo se questa tendenza durerà.


Iniziate subito e senza impegno la vostra Maratona dell'Investimento.

Vi basta cliccare qui per cominciare a correre Gratis e vedere tutti
i nostri titoli in pfolio che stanno facendo molto meglio degli Indici dal 2004. Potrete anche accedere all'intero archivio e al famoso Metodo di Francesco Carlà (che potrete tenere per voi in ogni caso):

"In Borsa con Carla'" (Wall Street)
"FC Small Caps" (Wall Street)
"In Borsa In Italia" (Azionario Italia)
"In Borsa In Europa" (Azionario Europa)
"InvestitoreIntelligente ETF&Global"
"Obbligazioni Italia&Euro"

I links relativi li trovi qui:

https://www.finanzaworld.it/statico/page/1/premium




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: