Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti e sulla finanza che non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


SuperMaster Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra



di FinanzaWorld staff
Archivio Ultimo articolo

Scopri il servizio per investire in azioni


Basicnet, nuovi marchi entrano in portafoglio

del 5/07/2017
di FinanzaWorld staff
Basicnet è un gruppo industriale con sede
a Torino attivo nel settore dell'abbigliamento
delle calzature e degli accessori per lo sport
e per il tempo libero che opera tramite i marchi
Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, Lanzera, K-Way
Briko e Superga.

Briko, un brand storico di caschi, occhiali e
abbigliamento tecnico per sci e ciclismo,
è l'ingresso più recente nella galassia Basicnet,
con l'acquisizione già chiusa e che sarà
operativamente completata proprio in questo
mese di luglio.

Alcuni di questi marchi hanno alle spalle una
lunga storia e sono ben conosciuti al pubblico.

Il modello di business di Basicnet è però
più complesso rispetto alla semplice produzione
e vendita di prodotti legati a questi marchi.

Infatti, i vari brand sono in realtà concessi
in licenza ad imprenditori terzi che si occupano
di queste fasi, compresa la vendita e la gestione
commerciale, sia in Italia che all'estero.

L'attività di Basicnet, invece, è quella di
supportare questi imprenditori indipendenti
con strategie di marketing, comunicazione,
approvvigionamento, information technology
e, soprattutto, sviluppo dei marchi stessi.

Si tratta quindi di un modello di business
non proprio "usuale" e sicuramente interessante,
perché caratterizzato da diversi pundi di forza.

La società, comunque, sempre dietro commissione,
presidie tutte le fasi più importanti, compresa
la produzione e la distribuzione.

I risultati economici sono molto migliorati
in questi anni e sono cresciuti continuanemente
fino al 2015, con miglioramento sia dei
ricavi, sia dei profitti.

Nel 2016 le vendite sono ancora cresciute,
seppur frazionalmente, ma sono scesi gli
utili a causa di maggiori costi di gestione,
in particolare di tipo amministrativo e
commerciale.

In Borsa il titolo è ancora lontano dai massimi
storici del 2015, ma è comunque ben sopra rispetto
ai minimi della scorsa estate.

L'andamento del titolo sembra quindi buono e
il modello di business ha la necessaria elasticità
per recuperare rapidamente margini.

Sicuramente, una società da tenere sotto osservazione.

-----------------------------------------------

Quasi tutta la mia esperienza di un trentennio è in:

"Comincia ad Investire con Carlà"

Il libro/corso in 25 capitoli che (parola mia) è
in grado di portarvi (anche da zero) a sapere tutto
quello che ho imparato io (in più di 30 anni
di teoria e pratica) su come s'investe intelligente.

Quindi è perfetto anche per i vostri figli a cui
volete trasmettere un'adeguata cultura finanziaria,
senza la quale sarebbero sempre alla mercè della
finanza barbara che abbiamo combattuto dal 1999 a Fw.

Basta cliccare qui per avere l'offerta in prelazione:
https://www.finanzaworld.it/product/view/4605e41c32c5734116561c5ebf716cb128d




Segnala questo articolo ad un amico


Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria



Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: