Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti, e sui servizi finanziari, e non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Guarda GRATIS le prime 3 lezioni!

Clicca subito sui seguenti link:
- Lezione 1 - Livello Iniziale
- Lezione 11 - Livello Intermedio
- Lezione 21 - Livello Avanzato

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


Master Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra


Archivio di giugno, 2012

Investitori sfortunati

venerdì, giugno 29th, 2012

Come di consueto, pubblico in anteprima,
per gli affezionati Fwiani Bloggers, “Affari
Nostri” di lunedì prossimo. Buona lettura.

” Sapete qual e’ la differenza piu’ grande
tra le persone che provano ad investire in
vari modi e quelle che lo fanno usando l’
Informazione Indipendente di Finanza World?
I primi credono nella fortuna i Fwiani no.

Cosa vuol dire “investire in vari modi”?

Per me e per Fw vuol dire una cosa molto
semplice: vuol dire pensare all’investimento
come ad una serie di scelte piu’ o meno casuali.

Tentativi, spesso incoerenti tra loro, fatti
in vari momenti della propria vita e al cui
regolare insuccesso si da’ una risposta consolatoria:

“Sono stato sfortunato”.

I Fwiani invece non credono affatto nella
fortuna e hanno 4 Pilastri che li sorreggono:

1 Finanza Democratica (Indipendenza totale d’investimento);
2 Maratona (Investire presto e a lungo);
3 Frullatore (Solo le migliori aziende);
4 Metodo (Investire con regole che funzionano).

Nessuno di questi Pilastri, da solo, e’
sufficiente. Tutti insieme sono Imbattibili.

Lo dimostrano i risultati per i Fwiani che
hanno investito per tanti anni usando i 4 Pilastri:

-Maratona Globale di Fw (dati al 22.06.2012)

IBCC (Wall Street dal gen 2004): Noi+144%, Indice+19%
InvInt (Etf & Global dal gen 2005): Noi+30%, Indice+18%
IBII (Piazza Affari dal gen 2006): Noi+44%, Indice-63%
Obb. (Obbligazioni Ita & Euro dal gen 2007): Noi+39%, Indice+24%
FCS (Wall Street Growth dal gen 2010): Noi+10%, Indice+20%
IBIE (Europa dal marzo 2011): Noi-2%, Indice-28%

Questi numeri dicono una cosa molto semplice:
non esistono investitori sfortunati.

Faccio un esempio ancora piu’ specifico,
quello dell’investimento nella Borsa Italiana.
Ecco un estratto della mia ultima newsletter
Premium dedicata a Piazza Affari (IBII):

“La strategia di Finanza World sugli investimenti
azionari in Italia, ha avuto una coerenza evidente
fin dal varo di questo servizio Premium: gennaio 2006.

Anche se sei anni e mezzo fa lo scenario poteva
apparire molto diverso da quello attuale, per noi
di Fw c’erano gia’, evidenti, tutti i segnali di
quello che stiamo vivendo negli ultimi mesi:

1 Evidente sottovalutazione del rischio titoli Stato;
2 Evidente crisi del modello bancario italiano;
3 Evidente Bolla Mattonata in gestazione.

Evidenti a noi e ai Fwiani Premium ovviamente.

Evidenze che, insieme ai nostri famosi 4 Pilastri
(Indipendenza, Maratona, Frullatore e Metodo) ci
dicevano almeno un paio di cose:

La prima: concentriamoci sui business italiani
medi e piccoli, capaci di esportare e in grado
di crescere senza troppa volatilita’ e pagandoci
dividendi regolari e in aumento;

La seconda: evitiamo come la peste bubbonica
titoli bancari e finanziari, nonche’ aziende
senza futuro e nell’orbita dello Stato.

Come sia andata in questi sei anni e mezzo
preferisco farlo dire ai numeri:

-Dal gennaio 2006: IBII+44% Indice-63%;

-Indice travolto 5 anni su 6, solo nel 2009
una ‘sconfitta’: Noi+17% Indice+18%;

-Anno record il 2010 Noi+21% Indice-13%;

-Nel 2012 Noi+6% Indice-9%.

Risultato:

-100.000 euro investiti con IBII nel gennaio
2006 con altri 5000 euro di risparmi annuali medi,
oggi sarebbero diventati: 178.909 euro;

-100.000 euro investiti con l’indice nel gennaio
2006 con altri 5000 euro di risparmi annuali medi,
oggi sarebbero diventati: 58.918 euro.”

Sono dati che potete controllare anche subito
cliccando qui e facendo la prova gratis che vi offro.

Altro che investitori sfortunati!

Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carla’

Oggi puoi provare gratuitamente e senza impegno

per 15 giorni i servizi Premium di FinanzaWorld!

Clicca subito sui seguenti link:

In Borsa Con Carla’

In Borsa In Italia

InvestitoreIntelligente ETF&Global

Obbligazioni Italia&Euro

FC Small Caps

I 15 comandamenti dell’Investitore Intelligente 3.0 (parte quinta ed ultima)

venerdì, giugno 22nd, 2012

Ecco “Affari Nostri” di lunedì per
gli affezionati Fwiani Bloggers.
Buona lettura.

” Nel 1999 mi venne l’idea di preparare una
lista dei 15 comandamenti decisivi per un investitore,
le 15 singole cose da tenere sempre in considerazione
per evitare cattive sorprese.

Necessarie e sufficienti.

L’idea ebbe molto successo e i miei comandamenti
finirono in tv e sui giornali con mia grande sorpresa.

Cinque anni fa fu il momento della release 2.0 dei
15 comandamenti e di nuovo i Fwiani e i media sottolinearono
che erano stati una bussola efficace in mezzo a bolle
e turbolenze.

Di recente ho pensato che poteva essere venuto
il momento di farne una versione aggiornata, a quasi 13
anni da quella originale. E ho concluso che il luogo
perfetto per questa release 3.0 poteva essere di
nuovo la mia amata newslettera settimanale e il blog
cui molti di voi partecipano dal 2006.

Nei numeri scorsi di Affari nostri
vi ho presentato i primi dodici comandamenti su
cui spero abbiate avuto tempo e desiderio di
riflettere e li abbiate condivisi su Facebook,
su Twitter e commentati sul nostro Blog:

Eccone, dopo il riepilogo, gli ultimi tre. In totale sono 15:

(I)
-Ricordatevi SEMPRE che state investendo e non scommettendo

(II)
-Non fatevi MAI condizionare dalle notizie e dalle voci

(III)
-Non dimenticate MAI che i mercati si muovono bruscamente

(IV)
-Ricordatevi SEMPRE che ci vuole TEMPO per ottenere risultati

(V)
-Non dimenticate MAI che ci vuole METODO per avere risultati

(VI)
-La felicita’ finanziaria e’ nel GUADAGNO, RISPARMIO e INVESTIMENTO

(VII)
-Non potete controllare i mercati ma potete controllare VOI stessi

(VIII)
-Investite SEMPRE in quello che conoscete e capite bene

(IX)
-Non cercate MAI di vendere al massimo spinti dall’avidita’

-(X)
Non cercate MAI di comprare al minimo spinti dall’avarizia

-(XI)
Non comprate societa’ SOLO perche’ sono calate molto

-(XII)
Non comprate societa’ SOLO perche’ in passato vi hanno reso bene

In questo numero state per leggere gli ultimi tre comandamenti.

-I 15 comandamenti (per investire bene)

-(XIII)
Non innamoratevi MAI di una societa’ o di un investimento

Un’altra tendenza molto pericolosa tra gli investitori,
anche tra quelli intelligenti e prudenti, e’ quella di
innamorarsi dei propri investimenti. Questo senza tener
conto che le condizioni positive che hanno permesso ad un
investimento di rendere bene possono variare. In una societa’
puo’ cambiare il management, possono mutare i cicli,
i mercati possono digerire male un nuovo prodotto. La forza
del marchio puo’ non essere piu’ la stessa. La prevedibilita’
dei profitti e dei dividendi puo’ calare.
Innamorarsi significa diventare acritici e questo nessun
investitore puo’ mai permetterselo.

-(XIV)
Controllate SPESSO se cio’ che vi ha spinto ad investire c’e’ ancora

Un buon investitore analizza spesso i suoi investimenti
e controlla che i dati positivi che lo hanno spinto a
mettere i propri soldi in un certo investimento, siano
ancora al loro posto o siano addirittura migliorati.
La cosa ideale e’ sottoporre a nuovi test ed analisi
i propri investimenti su base regolare, ricordandosi
di farlo specialmente quando ci sono cambiamenti nell’aria.
A questo serve con efficacia il nostro Frullatore, mentre
una bussola sul timing la offre generosamente il Metodo.

-(XV)
Non pensate MAI di aver capito tutto della Borsa e degli investimenti

“So di non sapere”. Questo dovrebbe essere il motto preferito
dagli investitori intelligenti. Essere umili e sempre disposti
ad imparare qualcosa di nuovo e’ l’ideale per ottenere sempre
il massimo dai propri investimenti. I mercati finanziari sono
sempre pronti a premiare chi ha desiderio di conoscere e
capire, e altrettanto implacabili nel punire chi sia convinto
di sapere tutto e di non dover temere nulla. L’umilta’ paga,
la presunzione si paga. Non dimenticatelo mai.

Siamo arrivati alla fine e vi prego di riflettere
bene su questi miei 15 comandamenti:

(I)
-Ricordatevi SEMPRE che state investendo e non scommettendo

(II)
-Non fatevi MAI condizionare dalle notizie e dalle voci

(III)
-Non dimenticate MAI che i mercati si muovono bruscamente

(IV)
-Ricordatevi SEMPRE che ci vuole TEMPO per ottenere risultati

(V)
-Non dimenticate MAI che ci vuole METODO per avere risultati

(VI)
-La felicita’ finanziaria e’ nel GUADAGNO, RISPARMIO e INVESTIMENTO

(VII)
-Non potete controllare i mercati ma potete controllare VOI stessi

(VIII)
-Investite SEMPRE in quello che conoscete e capite bene

(IX)
-Non cercate MAI di vendere al massimo spinti dall’avidita’

-(X)
Non cercate MAI di comprare al minimo spinti dall’avarizia

-(XI)
Non comprate societa’ SOLO perche’ sono calate molto

-(XII)
Non comprate societa’ SOLO perche’ in passato vi hanno reso bene

-(XIII)
Non innamoratevi MAI di una societa’ o di un investimento

-(XIV)
Controllate SPESSO se cio’ che vi ha spinto ad investire c’e’ ancora

-(XV)
Non pensate MAI di aver capito tutto della Borsa e degli investimenti

Possono darvi un presente ed un futuro di serenita’ finanziaria.

A presto, Vs. Francesco Carla’.

Oggi puoi provare gratuitamente e senza impegno

per 15 giorni i servizi Premium di FinanzaWorld!

Clicca subito sui seguenti link:

In Borsa Con Carla’

In Borsa In Italia

InvestitoreIntelligente ETF&Global

Obbligazioni Italia&Euro

FC Small Caps

I 15 comandamenti dell’Investitore Intelligente 3.0 (parte quarta)

venerdì, giugno 15th, 2012

A beneficio di tutti i Fwiani Bloggers,
pubblico in anteprima il prossimo numero
di “Affari Nostri”. Buona lettura.

” Nel 1999 mi venne l’idea di preparare una
lista dei 15 comandamenti decisivi per un investitore,
le 15 singole cose da tenere sempre in considerazione
per evitare cattive sorprese.

Necessarie e sufficienti.

L’idea ebbe molto successo e i miei comandamenti
finirono in tv e sui giornali con mia grande sorpresa.

Cinque anni fa fu il momento della release 2.0 dei
15 comandamenti e di nuovo i Fwiani e i media sottolinearono
che erano stati una bussola efficace in mezzo a bolle
e turbolenze.

Di recente ho pensato che poteva essere venuto
il momento di farne una versione nuova, a quasi 13
anni da quella originale. E ho concluso che il luogo
perfetto per questa release 3.0 poteva essere di
nuovo la mia amata newslettera settimanale e il blog
cui molti di voi partecipano dal 2006.

Nei numeri scorsi di Affari nostri
vi ho presentato i primi nove comandamenti su
cui spero abbiate avuto tempo e desiderio di
riflettere e li abbiate condivisi su Facebook,
su Twitter e commentati sul nostro Blog:

Eccone, dopo il riepilogo, altri tre. In totale sono 15:

(I)
-Ricordatevi SEMPRE che state investendo e non scommettendo

(II)
-Non fatevi MAI condizionare dalle notizie e dalle voci

(III)
-Non dimenticate MAI che i mercati si muovono bruscamente

(IV)
-Ricordatevi SEMPRE che ci vuole TEMPO per ottenere risultati

(V)
-Non dimenticate MAI che ci vuole METODO per avere risultati

(VI)
-La felicita’ finanziaria e’ nel GUADAGNO, RISPARMIO e INVESTIMENTO

(VII)
-Non potete controllare i mercati ma potete controllare VOI stessi

(VIII)
-Investite SEMPRE in quello che conoscete e capite bene

(IX)
-Non cercate MAI di vendere al massimo spinti dall’avidita’

In questo numero state per leggere i prossimi tre comandamenti.

-I 15 comandamenti (per investire bene)

-(X)
Non cercate MAI di comprare al minimo spinti dall’avarizia

Un altro grande sogno di tutti e’ comprare una societa’
e le sue azioni al minimo assoluto. Anche questo, ovviamente,
non ha senso. Quello che conta, invece, e’ investire su
un’azienda, o su un mercato, che abbia ancora una valutazione
abbordabile e intelligente (scontata del 30% per avere quello
che il grande Maestro B. Graham chiamava ‘safety margin’)
ed una potenzialita’ di crescita e rendimento all’altezza delle
nostre aspettative e della nostra Maratona. E’ proprio questo
il ruolo del mio Frullatore, il sistema di screening ed
analisi proprietario di Finanza World.

-(XI)
Non comprate societa’ SOLO perche’ sono calate molto

Il fatto che le azioni di una certa societa’ siano
calate molto, non ci da’ alcuna indicazione su quella
stessa azienda e sulla sua potenzialita’ di ripresa
futura. Anzi, per la mia esperienza in tutti questi
anni, e’ molto piu’ probabile che una societa’ che ha
perso molto terreno continui a perderne piuttosto che
ricominci a salire. Fidatevi SOLO delle buone valutazioni
e del Metodo di gestione del portafoglio che avete scelto.
Come dice bene W. Buffett: “Price is what you pay,
Value is what you get. Il prezzo e’ quello che paghi
e il valore e’ quello che ti compri.” Imparare a calcolare
bene il valore e’ un’altra cosa che fa egregiamente il Frullatore.

-(XII)
Non insistete su certi investimenti SOLO perche’
in passato vi hanno reso bene

Molti investitori hanno la tendenza alla gratitudine
nei confronti di investimenti del passato che abbiano
avuto un particolare successo. Non lasciatevi condizionare
da questo genere di cose perche’, ovviamente, non hanno
nessuna particolare ragione speciale per funzionare di nuovo.
Fidatevi SOLO delle buone valutazioni e del Metodo di gestione
del portafoglio che avete scelto. Ci sono sempre, e in qualsiasi
momento del mercato, nuove occasioni da cogliere.

Ci vediamo fra una settimana per gli ultimi tre comandamenti.

A presto, Vs. Francesco Carla’.

Oggi puoi provare gratuitamente e senza impegno

per 15 giorni i servizi Premium di FinanzaWorld!

Clicca subito sui seguenti link:

In Borsa Con Carla’

In Borsa In Italia

InvestitoreIntelligente ETF&Global

Obbligazioni Italia&Euro

FC Small Caps

I 15 comandamenti dell’Investitore Intelligente 3.0 (parte terza)

venerdì, giugno 8th, 2012

Come di consueto, pubblico in anteprima,
per gli affezionati Fwiani Bloggers, “Affari
Nostri” di lunedì prossimo. Buona lettura.

” Nel 1999 mi venne l’idea di preparare una
lista dei 15 comandamenti decisivi per un investitore,
le 15 singole cose da tenere sempre in considerazione
per evitare cattive sorprese.

Necessarie e sufficienti.

L’idea ebbe molto successo e i miei comandamenti
finirono in tv e sui giornali con mia grande sorpresa.

Cinque anni fa fu il momento della release 2.0 dei
15 comandamenti e di nuovo i Fwiani e i media sottolinearono
che erano stati una bussola efficace in mezzo a bolle
e turbolenze.

Di recente ho pensato che poteva essere venuto
il momento di farne una versione nuova, a quasi 13
anni da quella originale. E ho concluso che il luogo
perfetto per questa release 3.0 poteva essere di
nuovo la mia amata newslettera settimanale e il blog
cui molti di voi partecipano dal 2006.

Nei numeri scorsi di Affari nostri
vi ho presentato i primi sei comandamenti su
cui spero abbiate avuto tempo e desiderio di
riflettere e li abbiate condivisi su Facebook,
su Twitter e commentati sul nostro Blog:

Eccone, dopo il riepilogo, altri tre. In totale sono 15:

(I)
-Ricordatevi SEMPRE che state investendo e non scommettendo

(II)
-Non fatevi MAI condizionare dalle notizie e dalle voci

(III)
-Non dimenticate MAI che i mercati si muovono bruscamente

(IV)
-Ricordatevi SEMPRE che ci vuole TEMPO per ottenere risultati

(V)
-Non dimenticate MAI che ci vuole METODO per avere risultati

(VI)
-La felicita’ finanziaria e’ nel GUADAGNO, RISPARMIO e INVESTIMENTO

In questo numero state per leggere i prossimi tre comandamenti.

-I 15 comandamenti (per investire bene)

(VII)
-Non potete controllare i mercati ma potete controllare VOI stessi

Molti investitori, ma sarebbe meglio chiamarli con il
loro nome e cioe’ scommettitori, si illudono di poter
controllare i mercati finanziari. Naturalmente questo
e’ impossibile. Quello che invece si puo’ fare e che
davvero fa la differenza nei risultati, e’ imparare a
controllare i propri comportamenti prima e durante gli
investimenti. La nostra capacita’ di tenere i nervi
saldi e continuare a fare le cose giuste e rispettare
programmi ed obiettivi, in qualunque condizione dei
mercati, e’ decisiva. Sempre.
E non dovete Mai pensare: “Questa volta sara’
differente.” Certe cose, certe regole, non cambiano.

(VIII)
-Investite SEMPRE in quello che conoscete e capite bene

Tutte le volte che c’e’ un grande disastro finanziario
si scopre, naturalmente dopo a danni gia’ fatti, che le
persone, i risparmiatori, hanno creduto alle parole di chi
proponeva loro un certo tipo di ‘investimento sicuro’.
Le vicende di questi anni pericolosi insegnano.
Quasi sempre si e’ trattato invece di mettere denaro
alla cieca su qualcosa che non si capiva o non si conosceva
a sufficienza. Non fatelo MAI. Investite SEMPRE e SOLO
in cio’ che conoscete e capite davvero bene.
Solo cosi’ potete star sicuri che le sorprese non saranno
amare. Come mi disse intelligementente una volta Pietro Sella,
pro-nipote del primo ministro del Tesoro della neonata Repubblica
italiana ed oggi amministratore delegato dell’omonima
banca privata: “Meglio arrossire prima che impallidire dopo”.

(IX)
-Non cercate MAI di vendere al massimo spinti dall’avidita’

Il sogno di tutti e’ vendere un’azione o un’obbligazione
esattamente al massimo. Naturalmente cio’ e’ impossibile
e non ha senso. Quello che invece bisogna fare e’ imparare
a conoscere il valore dei nostri investimenti e la capacita’
dei nostri business in cui stiamo investendo, di crescere
ancora senza che questo comporti un eccessivo rischio.
Altrimenti e’ bene prendere profitto senza sperare in un
impossibile ulteriore massimo assoluto. Una regola che
il mio Metodo vi permette di seguire molto bene.

Ci vediamo fra una settimana per altri tre comandamenti

A presto, Vs. Francesco Carla’.

Oggi puoi provare gratuitamente e senza impegno

per 15 giorni i servizi Premium di FinanzaWorld!

Clicca subito sui seguenti link:

In Borsa Con Carla’

In Borsa In Italia

InvestitoreIntelligente ETF&Global

Obbligazioni Italia&Euro

FC Small Caps

I 15 comandamenti dell’Investitore Intelligente 3.0 (parte seconda)

venerdì, giugno 1st, 2012

Ecco “Affari Nostri” di lunedì
per gli affezionati Fwiani Bloggers.
Buona lettura.

“Nel numero di Affari nostri di due settimane fa
vi ho presentato i primi tre comandamenti su
cui spero abbiate avuto tempo e desiderio di
riflettere e li abbiate condivisi su Facebook,
su Twitter e commentati sul nostro Blog:

(I)
-Ricordatevi SEMPRE che state investendo e non scommettendo

(II)
-Non fatevi MAI condizionare dalle notizie e dalle voci

(III)
-Non dimenticate MAI che i mercati si muovono bruscamente

In questa edizione vado avanti con altri tre:

(IV)
-Ricordatevi SEMPRE che ci vuole TEMPO per ottenere risultati

(V)
-Non dimenticate MAI che ci vuole METODO per avere risultati

(VI)
-La felicita’ finanziaria e’ nel GUADAGNO, RISPARMIO e INVESTIMENTO

-I 15 comandamenti (per investire bene)

(IV)
-Ricordatevi SEMPRE che ci vuole TEMPO per ottenere risultati

Il sogno di tutti e’ diventare miliardari da un giorno
all’altro. Naturalmente si tratta solo di un sogno e i
sogni hanno la pessima caratteristica di mutarsi facilmente
in incubi. Warren Buffett, il piu’ bravo investitore di
sempre, ci ha messo piu’ di 10 anni a diventare ricco
e 50 anni a diventare Buffett. Risparmiando ed investendo
con regolarita’ e tempo, anche voi potete diventare
finanziariamente felici. Se invece avete troppa fretta
finirete per inciampare per la strada. Rovinosamente.
Calma, pazienza e Metodo sono pilastri dell’Investitore
Intelligente e di successo. Proprio come succede ai
Fwiani Maratoneti dal 1999.

(V)
-Non dimenticate MAI che ci vuole METODO per avere risultati

Un comandante di marina non proverebbe mai a guidare la
sua nave attraverso l’Oceano, senza avere un metodo di
provata efficacia e strumenti di controllo. Proprio per
questo ho messo a punto in tanti anni di esperienza,
e continuo a cercare di perfezionare, il Metodo di gestione
portafoglio che voi tutti conoscete bene.
Un Metodo davvero efficace, come si e’ dimostrato il mio in questi anni,
non deve essere solo un sistema meccanico di acquisto e
di vendita, magari complicato. Ma deve tenere sotto controllo
in modo semplice TUTTE le questioni che si presentano
all’Investitore Intelligente strada facendo. E quindi
non solo quelle finanziarie e dell’investimento,
ma anche quelle psicologiche, di controllo e comportamento.
Non fatevi condizionare dai tanti (troppi) comandanti Schettino
che ci sono in giro. Fidatevi solo di chi ha dimostrato di
valere la vostra preziosissima fiducia.

(VI)
-Non dimenticate MAI la triade: GUADAGNO, RISPARMIO e INVESTIMENTO

Molte persone credono che si possa raggiungere la
felicita’ e l’indipendenza finanziarie solo guadagnando
e risparmiando, ed evitano il ‘rischio’ di investire.
Cosi’ facendo i loro guadagni e i loro risparmi vengono
letteralmente sbriciolati, negli anni, dall’inflazione e
dalla perdita del valore e del potere d’acquisto.
Solo investendo in modo intelligente, metodico e
continuo, e’ possibile raggiungere obiettivi di tranquillita’
e successo finanziario. Il vero rischio e’ non investire.
Anche certi “investimenti senza rischio” come quelli
in titoli di Stato oppure in azioni ‘da cassetto’ del tipo
banche e assicurazioni, hanno visto sbugiardata la
loro presunta ‘sicurezza’. E noi a Fw ve lo avevamo
detto fin dal 1999.

Ci vediamo fra una settimana per altri tre comandamenti

A presto, Vs. Francesco Carla’.

Oggi puoi provare gratuitamente e senza impegno

per 15 giorni i servizi Premium di FinanzaWorld!

Clicca subito sui seguenti link:

In Borsa Con Carla’

In Borsa In Italia

InvestitoreIntelligente ETF&Global

Obbligazioni Italia&Euro

FC Small Caps




© FinanzaWorld - Tutti i diritti riservati/All rights reserved Partita IVA:04401280757 - Finanza World e' una testata giornalistica fondata e Diretta da Francesco Carla'


Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: