Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti, e sui servizi finanziari, e non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Guarda GRATIS le prime 3 lezioni!

Clicca subito sui seguenti link:
- Lezione 1 - Livello Iniziale
- Lezione 11 - Livello Intermedio
- Lezione 21 - Livello Avanzato

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


Master Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra


Archivio di gennaio, 2012

Di chi possiamo fidarci?

venerdì, gennaio 27th, 2012

A beneficio di tutti i Fwiani Bloggers,
pubblico in anteprima il prossimo numero
di “Affari Nostri”. Buona lettura.

” Molti Fwiani hanno capacita’ profetiche documentabili.

Finanza World nasce nel 1999 con uno slogan che
ha fatto molta strada: la Comunita’ della Finanza democratica,
cinque Principi semplici e molto chiari, ve li ricordate?

I 5 principi della Finanza Democratica

1 Nessuno sa, e puo’, curare il nostro denaro meglio di noi;

2 Imparare ad investire e’ molto semplice e non serve
essere laureati in economia e scienze finanziarie.
Basta essere correttamente informati da chi e’
Strutturalmente Indipendente(*) e non deve vendervi
nessun tipo di prodotti finanziari. Basta saper
fare addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni,
divisioni, percentuali, e medie;

3 Grazie ad Internet, e’ facile e costa molto poco
investire da soli e senza intermediari. E’ sufficiente
aprire un conto bancario on line e le commissioni
sono basse e alla portata di tutti gli investitori.

4 Investite solo in quello che capite e conoscete.

5 Non fidatevi di nessuno che vi proponga cose
in contrasto con i punti 1, 2, 3 e 4.

(*) Strutturalmente Indipendente e’ SOLO
chi guadagna se guadagnate voi. Non chi guadagna
anche quando voi perdete.

In queste poche parole ci sono idee fortissime
che hanno tutelato il risparmio e il patrimonio di
molte persone in questi anni.

Ma torniamo alle capacita’ profetiche dei Fwiani.

Ne volete un esempio evidente? Allora leggete
questo numero di Affari nostri che contiene una
lettera sull’ultima e forse piu’ pericolosa delle crisi:
la Crisi dei debiti sovrani.

Eravamo al 10 maggio del 2010 … Buona lettura.

“In questi giorni ho ricevuto moltissime
vostre email a f.carla@finanzaworld.it
Tema unico: la Grecia e le nuove e vecchie
paure degli investitori.

Ho scelto la lettera di Alessandro Faenzi
a cui segue il mio commento:

“Carissimo prof. Carla’,

Le rivolgo una domanda, forse un po’ ingenua.

Nei giorni scorsi, il Tesoro italiano e’ riuscito
a collocare un po’ del proprio debito pubblico
con molta facilita’.

Dice, la propaganda governativa, addirittura con
“richieste” doppie all’offerta.

Non fidandomi di tale e tanta pubblicita’, ho spulciato
in giro qualche giornale ma confesso, di aver abbandonato
presto la ricerca non trovando che la solita notizia.

Forse e’ troppo presto? Forse nessuno si e’ interessato
della questione? Forse e’ tutto vero?

Personalmente ho paura, un giorno, di svegliarmi e
sapere che siamo stati tutti ingannati come dalla Lehman.

E magari, fra un anno, dopo aver prestato soldi a destra
e a manca, oggi alla Grecia domani a Chissa’ chi …,
nessuno ci prestera’ un soldo perché nessuno avra’ da
prestare soldi a chicchessia!

Dopo aver letto le sue ultime “lettere” (“Come superare
le crisi dei mercati senza paura” e “Italiani popolo
di investitori?”), ecco la domanda: noi italiani siamo
bene informati della nostra crisi?

La saluto cordialmente.

-Francesco Carla’
La domanda del Fwiano Faenzi e’ molto semplice:
possiamo fidarci (e investire) sulla base di quello
che ci raccontano i mass media?

La risposta e’ altrettanto facile e diretta: NO.

Non possiamo fidarci, e investire, per alcune
ottime ragioni, ecco le due principali:

La prima: i mass media ci raccontano ‘i fatti economici’
come fossero notizie di cronaca nera. In tempo reale.

Ma le cose economiche e finanziarie non significano mai
quello che sembrano a prima vista. Pensare di investire
usando, in modo acritico, le ultime news della tv o dei
giornali, e’ un modo sicuro per essere travolti e ridotti
in miseria.

La seconda: aspettare le notizie dei mass media per
agire (per investire), e’ come aspettare che qualcuno
ci spari addosso prima di mettersi al riparo.

La velocita’ dei mercati e’ tale (quella dei traders
e delle istituzioni, la cosiddetta ‘speculazione’) da
non lasciare alcuno scampo a chi non ha un piano e lo
applica con metodo, disciplina e al giusto tempo.

Ecco perche’ i Fwiani si trovano sempre nel posto
giusto (e con gli investimenti giusti) al momento
opportuno. In questa come in tutte le crisi, e le
bolle, degli ultimi 10 anni e mezzo.

Succede perche’ possiamo investire dove ci pare
e piace, quando ci pare e piace, e usando le regole
auree della Finanza democratica e i Metodi collaudatissimi
dell’Investimento Intelligente.

Regole e Metodi indipendenti e semplici che non si
cambiano in base all’ultima notizia, alla nuova moda.

E per questo funzionano sempre.

-Francesco Carla’: 27 gennaio 2012
Ps. Le nostre regole e i nostri Metodi
hanno funzionato ancora una volta.

E funzioneranno sempre.

Un caro saluto,
Vs. Francesco Carla’

Abbiamo lanciato “Comincia a Investire“, il pacchetto
che ti offre tutti gli strumenti necessari per iniziare
la tua Maratona dell’Investimento: abbonamento
mensile ai 4 principali servizi Premium, il libro del
Prof. Carlà “La Finanza Democratica” e le nuove Guide
Yahoo! Finance” e “Investire Intelligente“.

Tutto questo te lo offriamo con uno sconto di oltre il 50%!

Clicca subito qui per non perdere questa occasione:

http://www.finanzaworld.it/product/view/2431b75fd4d94590e5b03c7bf9ab4b56ccd

E’ l’inizio di un nuovo Toro?

venerdì, gennaio 20th, 2012

Ecco “Affari Nostri” di lunedì
per gli affezionati Fwiani Bloggers.
Buona lettura.

” La domanda di questa settimana cominciano
a farmela in parecchi a f.carla@finanzaworld.it

E’ una cosa che succede spesso: dopo un
periodo di dominio della volatilita’ e dopo
la terribile Crisi Sovrana di questi mesi,
gli Investitori piu’ o meno intelligenti cominciano
a chiedersi se per caso non si sia all’
alba di un nuovo periodo positivo.

Cercano di solito di anticipare i mercati,
un’idea pessima quant’altre mai.

Pessima e purtroppo ricorrente.

Non ci credete? Allora vi faccio rileggere
questo numero di Affari nostri che risale al
30 marzo 2009. La trovo davvero istruttiva.

Buona lettura.

“Valentino Mignani (Bologna)
Gent.mo Prof Carla’,

La seguo senza interruzione dal 2000
quando la vidi da Daria Bignardi e
quasi subito dopo al “Costanzo Show”.

Mi colpi’ la chiarezza e semplicita’
delle sue idee, una su tutte:

“Prendete in mano il vostro denaro e
smettetela di consegnarlo alle banche”.

Ha avuto un bel coraggio in questi anni
e le riconosco una indubbia preveggenza.

Mi ritengo molto fortunato di non essere
andato al cinema in quelle occasioni televisive:
e dire che io raramente guardo la televisione.

Con lei e con la Finanza Democratica di
Finanza World ho condiviso il boom della
New Economy e il botto delle Mille Bolle Blu.

Il disastro dell’11 Settembre 2001 e il Toro
degli anni 2002/2007. E ho trovato incredibile
il suo sangue freddo nel gestire i servizi
premium e i pfoli di IBCC, IBII e InvInt
nell’Orso Aggressivo di questi ultimi due anni.

Senza sobbalzi, senza scossoni, tranquillamente.

Mi chiedo ancora come abbia fatto a prendere
profitto su Ctrip, Valero, Disney e su tante
altre aziende quasi al Top.

Ottimo pure il timing con cui ha inaugurato,
al momento giusto, un servizio di informazione
obbligazionario. Io lessi quella vostra iniziativa
come un monito indiretto a proteggere gli investimenti.

Non m’ero sbagliato.

Ma la domanda che mi preme e’ un’altra e so
gia’ che mi rispondera’ in malomodo, ma io
ci provo ugualmente:

Siamo alla vigilia del nuovo SuperToro Scatenato,
o ci aspettano altri ribassi come quelli che
hanno funestato i fondi d’investimento in questi
ultimi due anni di Borsa?

La ringrazio molto per tutte le energie che ha
profuso in tutti questi anni di Finanza World.”

-Carla’
La domanda e’ semplice e la risposta pure: non lo so.

E l’aggiunta alla risposta e’ altrettanto semplice:
non lo so e non me ne importa nulla. Non dovrebbe
importare per nulla anche ai veri Fwiani, ai veterani
della Finanza Democratica.

Perche’? Faccio presto a dirvelo: perche’ noi NON
investiamo in previsioni e scommesse. Noi investiamo
in business, in aziende solide e in crescita,
aziende di cui paghiamo oggi i profitti futuri,
ma li paghiamo MOLTO meno di quello che varranno
fra 3/5/10 o piu’ anni.

E’ esattamente cosi’ che abbiamo fin qui corso
e vinto la Maratona dell’Investimento contro gli
indici di Borsa, i veri avversari di un Investitore
Intelligente
e continuo.

Un Maratoneta.

L’esatto contrario di un centometrista-scommettitore
e trader, uno sempre convinto di poter indovinare
dove andranno i mercati, quando salira’ o scendera’
la societa’ x con le sue azioni y.

Sono altri e molto piu’ interessanti i Vantaggi
dell’Investitore Intelligente e Maratoneta:

1 Il Vantaggio di poter investire anche in societa’
piccole e medie, senza che questo sia visibile ai
fondi d’investimento e al mercato;

2 Il Vantaggio di poter sfruttare ed interpretare
le notizie meno conosciute e comprese dal mercato
e dai fondi, le notizie tecniche come le chiamo io;

3 Il Vantaggio di poter investire in quello che
conosciamo e capiamo bene, come ho fatto in questi
anni tante volte con i videogames e l’entertainment;

4 Il Vantaggio di poter usare a dovere i Catalizzatori
meno conosciuti, le oppurtunita’ piu’ trascurate
dalla stampa economica e finanziaria, molto piu’
interessata al crollo e al boom dei mercati.

L’elenco potrebbe continuare e tutti gli abbonati
Premium lo conoscono bene per aver visto tutti
questi Vantaggi, e molti altri, in azione sul campo.

Eccovi infatti i risultati aggiornati
della nostra Maratona dell’Investimento:

-Maratona Globale
IBCC (Wall Street dal gen 2004): Noi+134%, Indice+17%
InvInt (Etf & Global dal gen 2005): Noi+40%, Indice+13%
IBII (Piazza Affari dal gen 2006): Noi+37%, Indice-57%
Obb. (Obbligazioni Ita & Euro dal gen 2007): Noi+33,6%, Indice+20%
FCS (Wall Street Growth dal gen 2011): Noi+6%, Indice+18%
IBIE (Europa dal gen 2011): Noi+1%, Indice-20%

La domanda corretta, caro Valentino, non e’
“E’ l’inizio di un nuovo Toro?” Ma piuttosto:

“E’ il momento giusto per cominciare la Maratona?”

E la mia risposta e’ la solita, inevitabile,
instancabile, sempre la stessa da sempre:

Si’! E’ il momento perfetto. Come TUTTI gli altri. Sempre.

Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carla’

Abbiamo lanciato “Comincia a Investire“, il pacchetto
che ti offre tutti gli strumenti necessari per iniziare
la tua Maratona dell’Investimento: abbonamento
mensile ai 4 principali servizi Premium, il libro del
Prof. Carlà “La Finanza Democratica” e le nuove Guide
Yahoo! Finance” e “Investire Intelligente“.

Tutto questo te lo offriamo con uno sconto di oltre il 50%!

Clicca subito qui per non perdere questa occasione:

http://www.finanzaworld.it/product/view/2431b75fd4d94590e5b03c7bf9ab4b56ccd

L’Investitore Intelligente “fa da se’ ” (ultima parte)

venerdì, gennaio 13th, 2012

Come di consueto, pubblico in anteprima,
per gli affezionati Fwiani Bloggers, “Affari
Nostri” di lunedì prossimo. Buona lettura.

” Vi ricordate di cosa parlavamo nella prima parte?

“Investitore “fai da te”? Anatema! Se provate
a chiedere in giro, gli “esperti” vi sconsiglieranno
fino alla morte.

“Siete forse matti? Non sapete nulla di investimenti
e finanza, e volete avventurarvi nelle Borse e nei
mercati senza la nostra guida? Non s’ha da fare!”

Sapete cosa penso? Non c’e’ mai stato un momento
migliore per essere un Investitore Intelligente
“fai da te”. Mai in tutta la storia degli investimenti.

Del resto guardate cosa hanno combinato,
in media, gli “esperti”:

Secondo Mediobanca (“Indagine su 1247 fondi e sicav
italiani 1984-2004″), i gestori hanno fatto peggio dei Bot.
100 milioni di vecchie lire “investiti” nei Bot
sono diventati, in 20 anni, 427,9 milioni.

I fondi, in media, ne hanno restituiti solo 357,1.
Tutti i rendimenti (Bot e fondi) sono al netto delle imposte.

Ma, attenzione, non e’ che con il “rendimento”
dei Bot le cose vadano bene per l’investitore.

Negli ultimi 5 anni, i Bot hanno “reso”
mediamente il 2,69% lordo (inflazione media
nel periodo 1,85%). Insomma i vostri soldi
finiscono inceneriti.”

Poi vi chiedevo di tirare le somme: com’e’
andata al vostro portafoglio negli ultimi 25 anni
senza il “fai da te intelligente“?

Fatemelo sapere a f.carla@finanzaworld.it (se ne avete voglia)

Intanto, questa settimana comincero’ a spiegarvi
come usare bene i nostri servizi Premium,
per diventare bravi nel “fai da te” intelligente.

Esattamente come stanno facendo
i Fwiani Maratoneti da tanti anni.

Ecco, cominciamo da qui: per essere investitori
“fai da te” intelligenti, bisogna prima di tutto
mandare a mente questa idea decisiva: investire
non e’ una scommessa, un colpaccio, uno sprint.

E’ una Maratona. Warren Buffett ha trasformato
10.000 dollari, il suo capitale iniziale, in
50 miliardi di dollari. Ma non ci ha messo giorni
o mesi. Ci ha messo qualche anno.

Per la precisione: una decina d’anni a diventare
milionario (nel 1962 i milioni di dollari avevano
ancora il loro fascino. Anche i milioni di euro ce
l’hanno, dopotutto, no?).

E una quarantina d’anni a diventare miliardario,
sempre in dollari, nel 1990.

Nel frattempo i suoi miliardi sono diventati piu’ di 50.

E’ al terzo posto tra gli uomini piu’
ricchi del mondo, dopo Carlos Slim che
possiede le telecomunicazioni messicane
e Bill Gates di Microsoft.

Quindi Buffett e’ l’unico ad essere diventato
cosi’ ricco, partendo dal nulla e senza inventare
niente di straordinario.

Buffett e’ quindi il prototipo, l’esempio, l’archetipo
dell’investitore “fai da te” intelligente e Maratoneta.

Ha piu’ di 80 anni e investe da quando ne aveva 11.

Una Maratona durata (finora) oltre 70 anni che lo ha
portato lontano. Lo ha portato, tra l’altro, a
regalare l’85% della sua ricchezza in beneficenza,
con la fondazione apposita di Bill e Melinda Gates.

L’Investitore intelligente “fai da te”
e’ prima di tutto un Maratoneta.

Ma veniamo ai servizi Premium di Finanza World.

Quando li ho pensati avevo in mente un’idea
molto semplice e precisa: i servizi premium
di Fw devono essere un kit completo per l’
Investitore intelligente “fai da te”
.

Devono contenere tutto quello che serve per
Informare, Formare e Guidare l’investitore
verso il suo obiettivo: la Maratona dell’Investimento.

Ecco perche’ ogni servizio Premium di Fw
contiene tutto quello che serve per il
“fai da te” intelligente:

- La mia newslettera settimanale e i miei commenti con le previsioni;
- Portafoglio, scelte titoli, calendario dividendi e performance aggiornate;
- Metodo Carla’ di Gestione del pfolio davvero decisivo in questi anni;
- Sito e archivio con tutti gli Alert e le newsletters di ogni
servizio (trasparenza);
- Alert di Buy e di Sell in tempo reale e sempre Prima delle operazioni;
- Servizio di customer service esclusivo a premium@finanzaworld.it

Un abbonato Premium, un Maratoneta dell’investimento,
e’ seguito in tutto e per tutto da Finanza World:

1 Riceve la newslettera con tutte le informazioni
decisive, le mie previsioni e i miei commenti;

2 Prende visione del portafoglio titoli con le
performance aggiornate e la data di ingresso;

3 Legge e applica le 6 semplicissime regole del mio Metodo
di gestione del portafoglio, un Metodo testato
da decine di migliaia di Fwiani, in tempi di
mercati Toro e in tempi di mercati Orso;

4 Consulta, quando lo desidera, qualsiasi numero delle
newslettere Premium, le nuove e le vecchie, perche’
l’archivio esclusivo le contiene tutte;

5 Riceve via email (e li trova sempre anche nel sito
dedicato e nell’archivio esclusivo) gli Alert di Buy
e di Sell in tempo reale riservati solo agli abbonati Premium;

6 Puo’ scrivere quando lo desidera, senza limitazioni,
al nostro servizio di customer service a:
premium@finanzaworld.it per qualsiasi domanda,
chiarimento, richiesta di materiale etc etc.

Ma una Maratona dev’essere composta di vari
ingredienti: le azioni Usa, le azioni Italia, le azioni Europa,
gli ETF e le azioni Globali, e le obbligazioni
italiane ed europee
(in euro).

Per questo i servizi Premium di Finanza World
sono 6 (piu’ le due Watchlist Usa e Italia)
e rappresentano tutte le componenti della
nostra Maratona dell’Investimento:

- In Borsa con Carla’ e FcSmallCaps (Azionario Wall Street) In
breve: IBCC e FCS;
- In Borsa in Italia (Azionario Piazza Affari) In breve: IBII;
- In Borsa in Europa (Azionario europeo in Euro) in breve IBIE;
- Investitore Intelligente (Etf & Azioni Globali) In breve: InvInt;
- Obbligazioni Italia&Euro (Obbligazioni europee) In breve: Fw Obb.

Ma ecco i risultati dei nostri servizi Premium*:

- In Borsa Con Carlà:
-Totale composto da gennaio 2004 ad oggi:
IBCC: +129% S&P 500: +15%

-InvestitoreIntelligente ETF&Global:
-Totale composto da gennaio 2005 ad oggi:
InvInt: +39% S&P500: +13%

-In Borsa In Italia:
-Totale composto da gennaio 2006 ad oggi:
IBII: +35%, FTSE MIB: -59%

-Obbligazioni Italia&Euro:
-Totale da gennaio 2007 ad oggi:
Obbl. ITA/€: +33,6%, Benchmark: +20,05%

-FC Small Caps:
-Totale composto da gennaio 2010 ad oggi:
FCS: +4%, S&P500: +15%

-In Borsa In Europa:
-Totale composto da gennaio 2011 ad oggi:
IBIE: -2%, DJ Eurostoxx50: -23%

*(dati aggiornati al 13-01-2012. Le performances
sono calcolate con il metodo di W. Buffett).

Ripeto prima di salutarvi:

Non c’e’ mai stato un momento migliore per essere
un Investitore Intelligente “fai da te”.

Mai in tutta la storia degli investimenti.

Da dodici anni a questa parte,
Finanza World ha guidato centinaia di migliaia di
investitori proprio verso questo legittimo traguardo:

L’Indipendenza e l’Autonomia nell’investimento.

Essere Investitori Intelligenti, Indipendenti ed Autonomi
conviene, numeri alla mano, da Tutti i punti di vista.

1 E’ conveniente: si risparmiano commissioni ingenti
che altrimenti pagate sia quando le cose vanno bene
che, ahivoi, quando vanno male;

2 E’ flessibile: si puo’ cambiare strategia senza dar
conto a nessuno e tutte le volte che lo si ritiene giusto;

3 E’ produttivo: ci sono studi a non finire che dimostrano
i vantaggi dell’investitore individuale sulle istituzioni;

4 E’ soddisfacente: aumenta l’autostima e la consapevolezza,
si capisce quanto sia importante prendere in mano il
proprio denaro;

5 E’ costruttivo: imparate cose fondamentali che poi potete
insegnare ai vostri figli e alle persone care.

Cominciate la Maratona prima possibile:
il tempo e’ il miglior alleato dell’
Investitore Intelligente “fai da te”.

Per questo l’Investitore davvero Intelligente fa sempre da se’.

Un caro saluto,
Vs. Francesco Carla’

Abbiamo lanciato “Comincia a Investire“, il pacchetto
che ti offre tutti gli strumenti necessari per iniziare
la tua Maratona dell’Investimento: abbonamento
mensile ai 4 principali servizi Premium, il libro del
Prof. Carlà “La Finanza Democratica” e le nuove Guide
Yahoo! Finance” e “Investire Intelligente“.

Tutto questo te lo offriamo con uno sconto di oltre il 50%!

E se poi ti abboni ad un servizio Premium annuale
ti scontiamo l’intero importo!

Clicca subito qui per non perdere questa occasione:

http://www.finanzaworld.it/product/view/2431b75fd4d94590e5b03c7bf9ab4b56ccd

L’Investitore Intelligente “fa da se’ ” (prima parte)

venerdì, gennaio 6th, 2012

A beneficio di tutti i Fwiani Bloggers,
pubblico in anteprima il prossimo numero
di “Affari Nostri”. Buona lettura.

” Scrivevo questa newslettera un po’ di tempo
addietro, quando il tema non appariva caldo
come in questi mesi.

Oggi molti Investitori hanno finalmente cominciato
a capire che prendere in mano il proprio denaro
e gestirlo in proprio e’ la cosa piu’ giusta (ed economica)
da fare se si vuole prosperare.

Ve la ripropongo in due parti con le opportune sottolineature
e le indicazioni necessarie per far bene. Buona lettura.

Investitore “fai da te”? Anatema! Se provate
a chiedere in giro gli “esperti” vi sconsiglieranno
fino alla morte.

“Siete forse matti? Non sapete nulla di investimenti
e finanza e volete avventurarvi nelle Borse e nei
mercati senza la nostra guida? Non s’ha da fare!”

Parlavo ieri con un amico che non vedevo da
un ventennio: “Ti ho visto in tv e ho pensato: la
prima volta che lo incontro gli parlo delle mie
disavventure di Borsa. Alla fine degli anni novanta
sono andato a comprare azioni e mi hanno consigliato
le Telecom Italia. Le ho ancora e perdo piu’ dell’ottanta
per cento. Quello stesso giorno hanno cercato di
impedirmi di vendere le Unicredit. L’ho fatto lo stesso
e ho risparmiato un sacco di soldi.”

No comment.

Sapete cosa penso? Non c’e’ mai stato un momento
migliore per essere un Investitore Intelligente
“fai da te”. Mai in tutta la storia degli investimenti.

Da piu’ di un decennio a questa parte (12 anni),
Finanza World ha supportato centinaia di migliaia di
investitori proprio verso questo legittimo traguardo:

L’Indipendenza e l’Autonomia nell’investimento.

Essere Investitori Intelligenti, Indipendenti ed Autonomi
conviene, numeri alla mano, da Tutti i punti di vista.

1 E’ conveniente: si risparmiano commissioni ingenti
che altrimenti pagate sia quando le cose vanno bene
che, ahivoi, quando vanno male;

2 E’ flessibile: si puo’ cambiare strategia senza dar
conto a nessuno e tutte le volte che lo si ritiene giusto;

3 E’ produttivo: ci sono studi a non finire che dimostrano
i vantaggi dell’investitore individuale rispetto alle gestioni;

4 E’ soddisfacente: aumenta l’autostima e la consapevolezza,
si capisce quanto sia importante prendere in mano il
proprio denaro;

5 E’ costruttivo: imparate cose fondamentali che poi potete
insegnare ai vostri figli e alle persone care.

E adesso facciamo un po’ di conti:

Secondo Mediobanca (“Indagine su 1247 fondi e sicav
italiani 1984-2004″), i gestori hanno fatto peggio dei Bot.

100 milioni di vecchie lire “investiti” nei Bot
sono diventati, in 20 anni, 427,9 milioni.

I fondi, in media, ne hanno restituiti solo 357,1.
Tutti i rendimenti (Bot e fondi) sono al netto delle imposte.

Ma, attenzione, non e’ che con il “rendimento”
dei Bot le cose vadano bene per l’investitore.

Negli ultimi 5 anni i Bot hanno “reso”
mediamente il 2,69% lordo (inflazione media
nel periodo 1,85%).

E di recente hanno fatto prendere spaventi a non finire.

Tirate voi le somme e fatele pensando a come e’
andata al vostro portafoglio negli ultimi 25 anni
senza il “fai da te intelligente”.

So cosa state pensando: “Fortuna che ho comprato casa”.

E per il futuro? Per i prossimi 30 anni della vostra vita?
Vediamo un po’ insieme i possibili scenari:

-Esempio 1: Continuate con i Bot
Se restiamo nell’euro (sperem) sara’ difficile
che possano “rendere” piu’ del 2% medio annuale. Lordo.

In questo caso 100.000 euro di capitale, aumentati
da un risparmio di altri 10.000 euro medi annui,
nel 2042 saranno diventati: 594.930 euro.

Solo che tra 30 anni l’inflazione li avra’ bastonati. Molto.

-Esempio 2: Passate al “fai da te intelligente
In questo caso potete legittimamente attendervi
rendimenti medi annuali, nei prossimi 30 anni,
simili a quelli delle Borse nel medesimo periodo.

Tra performance e dividendi: 10%.

In questo caso 100.000 euro di capitale, aumentati
da un risparmio di altri 10.000 euro medi annui,
nel 2042 saranno diventati: 3.554.374, oltre
sei volte di piu’ rispetto ai Bot. Il vostro
risparmio e il vostro tenore di vita sono salvi.

-Esempio 3: Diventate bravi nel “fai da te intelligente
Correte quella che a Finanza World chiamiamo
da molti anni la Maratona dell’Investimento,
un Sistema completo per investire con Metodo
e informazione indipendenti. In questo caso
potete puntare a rendimenti medi annui ancora
migliori, diciamo il 15% annuo.

Al 15% di interesse medio annuo, 100.000 euro
di capitale, aumentati da un risparmio di altri 10.000
euro sempre medi, nel 2040 potrebbero diventare: 11.620.746
euro, quasi Venti volte di piu’ rispetto ai Bot.

Il vostro risparmio e il vostro tenore di vita sono
davvero in buona forma.

La prossima settimana vi spieghero’
come usare bene i nostri servizi Premium
per diventare bravi nel “fai da te intelligente”.

Esattamente come stanno facendo i
Fwiani Maratoneti da tanti anni.

Un caro saluto,
Vs. Francesco Carla’

Abbiamo lanciato “Comincia a Investire“, il pacchetto
che ti offre tutti gli strumenti necessari per iniziare
la tua Maratona dell’Investimento: abbonamento
mensile ai 4 principali servizi Premium, il libro del
Prof. Carlà “La Finanza Democratica” e le nuove Guide
Yahoo! Finance” e “Investire Intelligente“.

Tutto questo te lo offriamo con uno sconto di oltre il 50%!

E se poi ti abboni ad un servizio Premium annuale
ti scontiamo l’intero importo!

Clicca subito qui per non perdere questa occasione:

http://www.finanzaworld.it/product/view/2431b75fd4d94590e5b03c7bf9ab4b56ccd




© FinanzaWorld - Tutti i diritti riservati/All rights reserved Partita IVA:04401280757 - Finanza World e' una testata giornalistica fondata e Diretta da Francesco Carla'


Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: