Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti, e sui servizi finanziari, e non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Guarda GRATIS le prime 3 lezioni!

Clicca subito sui seguenti link:
- Lezione 1 - Livello Iniziale
- Lezione 11 - Livello Intermedio
- Lezione 21 - Livello Avanzato

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


Master Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra


Archivio di gennaio, 2011

Come sara’ il 2011 per gli Investitori?

venerdì, gennaio 28th, 2011

Come ogni venerdì, pubblico in anteprima
il prossimo numero di “Affari Nostri”
a beneficio di tutti gli affezionati Fwiani
Bloggers. Buona lettura.

” Il 19 ottobre 2009 scrivevo questa newslettera
che forse avete gia’ letto anche voi.

Parlava di una cosa importante, anzi due:

La prima: L’importanza di essere Maratoneti
invece che centometristi sempre, e piu’ ancora
se parliamo di soldi e investimenti;

La seconda: Il pericolo, molto grave, che corrono
i vostri soldi se ve ne state indifferenti a guardare
gli anni che passano senza fare nulla. Specie
adesso che l’inflazione riparte.

Ve la ripropongo evidenziando tra parentesi quello
che e’ poi accaduto nel 2010, per farvi vedere, un
anno e qualche mese dopo, come le cose siano
andate. E per farvi di nuovo la domanda:
come sara’ il 2011 per gli Investitori?

La risposta la trovate nelle parole che seguono. Buona lettura.

“Gli “investitori centometristi” hanno
la memoria sempre molto corta, per
questo buttano via i loro risparmi
dopo aver lottato per metterli via.

Sono sicuro che non si ricordano
come vedevano il futuro all’inizio
del 2009.

Gli rinfresco la memoria: lacrime, sangue e distruzione.

Per questo, come al solito, hanno
fatto la cosa piu’ sbagliata: hanno
venduto le loro azioni e si sono
messi a comprare Bot quando ormai
rendevano sotto l’1%.

E i loro soldi sono ancora li’ a marcire.

Gli InvestitoriIntelligenti, i Maratoneti,
hanno invece fatto la cosa giusta, di nuovo.

Hanno preso profitto nell’estate del 2008
sui titoli che cominciavano ad essere sopravvalutati,
e hanno comprato titoli di Stato quando
rendevano il 3 o il 4%, agosto e settembre 2008.

Poi hanno inserito in pfolio, con regolarita’ e
Metodo, business solidi e in crescita nella
primavera del 2009, quando l’S&P 500 ha toccato
il minimo storico e le cassandre vedevano
la fine del mondo.

Il risultato della loro Maratona e’ sotto
gli occhi di tutti: senza rischiare per nulla
con la volatilita’ dei titoli bancari e finanziari,
stanno portando a casa nel 2009 profitti medi
attorno al 22% a cui vanno aggiunti i dividendi.

E dal gennaio 2004 sono a quota +84% (piu’ dividendi).
(Nel frattempo, nel 2010 che doveva di nuovo essere
un anno di sboom, il profitto composto nei sette anni di
IBCC e’ diventato di +130% piu’ dividendi, l’indice e’ a +16%)

E’ successo agli abbonati premium di Fw,
ai Maratoneti che prestano fede solo alle informazioni
e alle strategie di chi e’ davvero indipendente
e non deve vendervi nessun fondo d’investimento
o strano prodotto finanziario.

E’ successo a chi da piu’ di un decennio anni crede soltanto
nei 5 principi della Finanza Democratica:

1 Nessuno sa e puo’ curare il nostro denaro meglio di noi;

2 Imparare ad investire e’ molto semplice e non serve
essere laureati in economia e scienze finanziarie.
Basta essere correttamente informati da chi e’
Strutturalmente Indipendente e non deve vendervi
nessun tipo di prodotti finanziari. Basta saper
fare addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni,
divisioni, percentuali, e medie;

3 Grazie ad Internet, e’ facile e costa molto poco
investire da soli e senza intermediari. E’ sufficiente
aprire un conto bancario on line e le commissioni
sono basse e alla portata di tutti gli investitori.

4 Investite solo in quello che capite e conoscete.

5 Non fidatevi di nessuno che vi proponga cose
in contrasto con i punti 1, 2, 3 e 4.

La memoria corta combina terribili disastri
al portafoglio e ingrassa i banditi della
finanza barbara che stanno tornando gli
avvoltoi di sempre.

Ma, direte voi, il passato e’ passato.
E adesso? Come sara’ il 2010 per gli investitori?
(E come sara’ il 2011?)

La previsione e’ facile come sempre. Ci saranno,
di nuovo, due 2010 e due tipi di investitori.

Il primo tipo:

Gli “investitori centometristi”, quelli fermamente
convinti che l’investimento sia solo una questione
di fortuna o sfortuna, prontissimi a buttarsi a
capofitto nella prossima avventura finanziaria,
nella prossima decisione avventata presa ascoltando
il telegiornale o la dritta di un “amico che sa”.

Il secondo tipo:

Gli Investitori Maratoneti, quelli che sanno
distinguere un business buono e non caro da
un business indebitato e senza futuro, quelli
che non si fanno mai, per nessuna ragione, illudere
da chi propone prodotti finanziari incomprensibili
e capaci di produrre profitti solo per chi li vende.

Inutile dire proprio a voi che i centometristi
perderanno anche nel 2010 e i Maratoneti vinceranno
ancora nel prossimo anno. (Idem per il 2011 e fra un
anno e qualcosa ci ritroveremo probabilmente
ancora qui a sottolinearlo)

E sara’ cosi’ per tutti gli anni che verranno.

Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carla’

Iniziate anche voi la Maratona dell’Investimento
con tutti gli strumenti indispensabili per il buon
Maratoneta: la versione completa del Master VIDEO
“Investi Personalmente” con Francesco Carlà
(cliccando qui potete vedere gratis la prima delle
30 lezioni), il libro di Francesco Carlà “La Finanza
Democratica” e un anno di abbonamento a tutti i
fondamentali servizi Premium, il tutto in un pacchetto
unico e vantaggioso!

Cliccate subito qui per non perdere questa occasione:
http://www.finanzaworld.it/product/view/223822f24702
3184c5e11bff551640f0a9c

Warren Buffet, Steve Jobs & Finanza World

venerdì, gennaio 21st, 2011

Come di consueto, pubblico in anteprima,
per gli affezionati Fwiani Bloggers, “Affari
Nostri” di lunedì prossimo. Buona lettura.

Buffett sta per compiere 80 anni e non ha nessuna
intenzione di mollare le redini del suo impero.
Warren e’ uno dei tre uomini piu’ ricchi del mondo
da decenni, e questo senza aver inventato Windows o Google.

E nemmeno Facebook. Anzi, se andate sul suo sito,
sembra programmato da un ragazzino delle elementari.

Pero’ funziona bene.

Jobs ha inventato la Apple nel 1976, per questo (e per
molto altro) e’ uno dei fondatori riconosciuti del Simulmondo.

Un signore che ha immaginato l’Apple II, il Macintosh,
la Pixar (nella versione attuale), l’Ipod, l’Iphone e l’Ipad,
fa rumore ogni volta che parla.

Succede anche quando, sfortunatamente, la sua malattia ritorna.

Finanza World e’ entrata nel suo tredicesimo anno di vita.
Sembra ieri quando ho inviato per la prima volta una smilza
newslettera (Affari nostri, la stessa che state leggendo ora)
a 300 persone.

Nel giro di qualche mese erano diventate 150.000 e non hanno
mai smesso di aumentare. Simulmondo, Maratona, Metodo, Frullatore,
Finanza Democratica, cito in ordine sparso alcune delle keywords
che mi vengono in mente.

Fw ha alcune cose in comune con Buffett e altre con Jobs.

Di Buffett adoro l’umorismo, l’ironia, l’atteggiamento da
imprenditore che mette nei suoi investimenti. Come ad ogni
grande imprenditore, la sua cura sta in poche ma decisive cose:

1 Il lungo termine (la Maratona);
2 La vera diversificazione (investi in quello che conosci e capisci);
3 Il cash flow (l’azienda deve fare soldi e pagarci dividendi).

Di Jobs mi affascina il gusto per l’innovazione e lo stile.

Steve ha una bussola precisa nella sua mente: la tecnologia
ha senso soltanto se e’ umana. Se realizza sogni e desideri
delle persone. Innovare sul serio significa:

1 Fare cose che prima non si potevano fare bene (investire da soli);
2 Fare cose in modo prima costoso o difficile (investire nel mondo);
3 Fare cose che fanno vivere meglio e risparmiare tempo e denaro.
(automatizzare il proprio risparmio ed investimento).

Per questo, tutte le volte che a Finanza World lanciamo un nuovo
servizio, oppure immaginiamo un nuovo investimento, la mia/nostra
mente va subito a questi punti fermi.

E se scopriamo che nella nuova idea da proporvi, o nel nuovo
business da segnalarvi, queste keywords non sono chiare o non
sono tutte presenti, lasciamo perdere.

In questo momento, per esempio, c’e’ una societa’ cinese
che ha gia’ portato a casa per gli abbonati Premium di Fw,
il 423% di profitto (piu’ dividendi).

Questa societa’ cinese si chiama Ctrip (nasd-ctrp) e l’ho
di nuovo messa nel mio radar che poi sarebbe (almeno in parte)
la mia Watchlist Usa.

Mi sto facendo molte domande prima di inserirla di nuovo
nel portafoglio di IBCC o di FCS, i due servizi premium
di Finanza World dedicati in modo diverso a Wall Street.

Quasi tutte queste domande gliele farebbe anche Buffett. E Jobs.

Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carla’

Iniziate anche voi la Maratona dell’Investimento
con tutti gli strumenti indispensabili per il buon
Maratoneta: la versione completa del Master VIDEO
“Investi Personalmente” con Francesco Carlà
(cliccando qui potete vedere gratis la prima delle
30 lezioni), il libro di Francesco Carlà “La Finanza
Democratica” e un anno di abbonamento a tutti i
fondamentali servizi Premium, il tutto in un pacchetto
unico e vantaggioso!

Cliccate subito qui per non perdere questa occasione:
http://www.finanzaworld.it/product/view/223822f24702
3184c5e11bff551640f0a9c

Il vostro libro preferito

martedì, gennaio 18th, 2011

I Fwiani mi chiedono spesso quali siano stati (e quali siano) i miei libri di Economia, Finanza, Borsa preferiti. Rispondo quasi sempre: One up Wall Street di Peter Lynch e The Intelligent Investor di Benjamin Graham. Invece, stavolta, sono io che lo chiedo a voi: qual e’ il vostro libro preferito?

Marchionne e la Fabbrica Italiana Automobili Torino

mercoledì, gennaio 12th, 2011

Mirafiori era anche il nome di un’automobile. Ce l’aveva mio padre alla fine degli anni settanta, la 131. A quei tempi si compravano le Fiat perche’ non c’era quasi altro e perche’ “i ricambi si trovano facilmente e costano meno”. Qualsiasi meccanico sapeva riparare una Cinquecento. A Piazza Affari il Gruppo Fiat dominava la scena. Non succedeva quasi nulla che l’Avvocato non volesse. Se poi non voleva Cuccia non succedeva proprio niente. Poi la crisi, quasi il fallimento. Infine arriva Marchionne che sembra ieri, ma e’ gia’ passato un sacco di tempo. Oggi la Fiat e’ una fabbrica globalizzata che fa 600.000 automobili in Italia, forse. In Germania ne fanno 4 milioni e mezzo e sono Audi, Bmw e Mercedes. Come andra’ a finire la storia della Fiat in Italia? Come andranno le azioni della doppia Fiat quotata a Milano che, almeno al momento, piace agli investitori?

Quale newslettera di Fw e’ giusta per voi?

venerdì, gennaio 7th, 2011

Ecco “Affari Nostri” di lunedì per
gli affezionati Fwiani Bloggers.
Buona lettura.

” Il momento e’ decisamente quello giusto.

Molti paesi del mondo usciranno dalla Crisi quest’
anno e, forse, anche in Italia le cose cominceranno
ad andare un po’ meno peggio.

Questo vuol dire che potrebbe essere un momento
ideale per cominciare ad investire, per dare inizio
a quella che noi a Finanza World chiamiamo la Maratona.

La Maratona dell’Investimento si chiama cosi’ perche’
investire bene, lo dimostrano i risultati di Buffett,
non e’ mai uno Sprint di 100 metri, ma un’attitudine
esistenziale, una corsa lunga e regolare.

Appunto una Maratona.

Come succede a molti Fwiani, a questo punto sorge un
dubbio assolutamente legittimo: “Qual e’ la newslettera
giusta per cominciare la Maratona?”

Ogni servizio Premium di Fw ha le sue particolarita’
e puo’ essere piu’ o meno adatto alle vostre idee
sull’investimento.

Wall Street. La Borsa piu’ grande del mondo, il luogo
dove sono quotate, con identica attenzione alle regole
e alle garanzie degli azionisti e degli investitori,
migliaia di societa’ e di business di tutto il mondo.

Aziende di ogni dimensione e tipologia.

Per questo abbiamo dedicato a Wall Street e al mercato
azionario americano, ben due servizi Premium di Fw:
il piu’ vecchio, In Borsa con Carla’ che esiste dal
gennaio 2004 e sta distruggendo l’indice di riferimento,
il nostro giurato avversario nella Maratona (IBCC +128%
e S&P 500 +13%, 115 a zero per noi), e FC Small Caps,
il piu’ giovane, nato nel gennaio del 2010.

IBCC ed FCS sono molto interessanti per tutti gli
investitori azionari che credono nell’efficienza
(ed efficacia di Wall Street) e nella solidita’ del
dollaro.

In entrambi i casi con una prospettiva di medio e lungo
periodo, appunto quella che chiamiamo la Maratona.

Dal gennaio 2005, primi in Italia, abbiamo cominciato
ad introdurre un servizio tutto dedicato all’investimento
Globale (Cina, India, Paesi e Settori emergenti …) usando
in particolare lo strumento comodissimo ed efficace
degli ETF, i fondi d’investimento a basso costo e quotati.

Questo servizio di Fw si chiama Investitore Intelligente
ETF & Global
, e noi lo chiamiamo InvInt per brevita’.

Anche questo servizio sta surclassando nei suoi sei anni
di vita l’indice S&P 500, l’avversario nella Maratona.
InvInt fa il +57%, mentre l’indice arranca al +5%.

52 a zero per InvInt in 6 anni di esistenza.

All’inizio del 2006, sempre in gennaio, abbiamo poi introdotto
anche la Maratona azionaria Italiana, con un servizio Premium
che si chiama In Borsa in Italia, confidenzialmente IBII.

Questa newslettera, settimanale con Portafoglio,
Alert e Metodo di gestione come tutte le altre di Finanza World
che vi sto presentando, tiene informati sulle migliori societa’
italiane quotate alla Borsa di Milano, business che hanno dimostrato
di poter far molto bene, per profitti e dividendi, anche in momenti
come il biennio recente.

Infatti IBII ha portato a casa fin qui un risultato straordinario
in 5 anni di vita: +38% mentre l’indice FTSE MIB, l’avversario
della nostra Maratona Italiana, arranca disperatamente a -45%.

83 a zero per IBII.

Per seguire bene i mercati azionari Italiano e Americano,
abbiamo poi varato da un anno due servizi di grande successo
tra i Fwiani: le Watchlist di Francesco Carla’, in versione
Italia e America.

Permettono di conoscere le Societa’, 10 italiane e 10 americane,
che sto monitorando e che potrebbero entrare nei portafoglio
dei nostri servizi Premium azionari Italia (IBII) e Wall Street
(IBCC e FCS). Ne sono saltati fuori autentici SuperVincitori
in questi mesi dal lancio, come TZOO, ATHR, BIDU, Gefran,
Yoox, PPO, Amplifon e tanti altri. Alcuni entrati in pfolio.

Da ultimo abbiamo un seguitissimo servizio Obbligazionario.

Le Obbligazioni sono indispensabili nella Maratona dell’
investimento per equilibrare la parte Azionaria e gli ETF.

Il servizio Premium in questione si chiama Obbligazioni
Italia & Euro
e sta battendo di 10 punti, +30% in totale,
il benchmark relativo.

E’ un servizio che esiste dal gennaio 2007.

Quali di questi servizi Premium sono quelli giusti per Voi?
Decidete personalmente. Potete cominciare anche con una sola
newslettera e poi, gradualmente, aggiungere le altre per
completare ed equilibrare la vostra Maratona.

Se volete farlo subito ho fatto prepare un’opportunita’
molto positiva ed esclusiva per questo inizio di anno 2011.

Potete infatti iniziare la vostra personale
Maratona dell’Investimento con tutti gli strumenti
indispensabili per il buon Maratoneta: la versione
completa del Master VIDEO “Investi Prersonalmente”
con Francesco Carlà (cliccando qui potete vedere
gratis la prima delle 30 lezioni), il libro di Francesco
Carlà “La Finanza Democratica” e un anno di
abbonamento a tutti i fondamentali servizi Premium,
il tutto in un pacchetto unico e vantaggioso!

Cliccate subito qui per non perdere questa occasione:
http://www.finanzaworld.it/product/view/223822f24702
3184c5e11bff551640f0a9c

Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carla’

Volete provare gratis e senza impegno i servizi Premium
di FinanzaWorld? Cliccate sui seguenti link per attivare
la prova gratuita di 15 giorni:

In Borsa Con Carlà

In Borsa In Italia

Investitore Intelligente ETF&Global

Obbligazioni Italia&Euro

FC Small Caps




© FinanzaWorld - Tutti i diritti riservati/All rights reserved Partita IVA:04401280757 - Finanza World e' una testata giornalistica fondata e Diretta da Francesco Carla'


Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: