Tutto quello che avresti voluto sapere sul denaro, sul risparmio, sugli investimenti, e sui servizi finanziari, e non hai mai osato chiedere!


di Francesco Carla'
Il Master "Investi Personalmente" con Francesco Carla' e' l'esclusivo videocorso in 30 lezioni per imparare a gestire in modo Autonomo e Indipendente i propri Investimenti.

CLICCA QUI per saperne di piu'.

Guarda GRATIS le prime 3 lezioni!

Clicca subito sui seguenti link:
- Lezione 1 - Livello Iniziale
- Lezione 11 - Livello Intermedio
- Lezione 21 - Livello Avanzato

Da Zero A Investitore Intelligente

Consulta subito
l'edizione digitale


Master Live con
Francesco Carla'
>> Entra

Scopri tutti gli
strumenti per fare
di te un investitore
>> Entra


Archivio di settembre, 2009

Il compleanno di Finanza World

venerdƬ, settembre 25th, 2009

Per tutti gli affezionati FWiani Bloggers
ecco in anticipo l’edizione straordinaria di
Affari Nostri, in uscita domenica, in occasione
del Decimo compleanno di FinanzaWorld. Una tappa da veri Maratoneti. Buona Lettura.

“Oggi 27 settembre 2009 Finanza World compie
esattamente 10 anni. Per questo Affari nostri
esce occasionalmente di domenica.

Quel giorno inviai la prima newslettera di Affari nostri
a 300 persone del mio archivio email che leggevano
i miei articoli sull’Espresso e su altri giornali tra cui MF.
Non c’erano i Blog, non c’era Facebook, non c’era YouTube,
era appena nato Google. E Finanza World c’era gia’.

Potenza del Simulmondo:

In tre mesi gli abbonati erano gia’ diventati piu’ di 100.000
e mi avevano inviato migliaia di email a f.carla@finanzaworld.it

Non hanno mai smesso di aumentare i Fwiani, non ha mai
taciuto la mia casella di email. Che e’ sempre la stessa.

Grazie a tutti per l’affetto e la fiducia che avete
sempre riposto in me, in Fw e nella Finanza democratica.

Ho pensato di celebrare questo momento, che e’ molto
importante per me e per i miei collaboratori, nel modo
piu’ semplice: pubblicando qui di seguito la prima newslettera
che mi pare di aver scritto ieri.

Adesso mi piacerebbe che anche voi ci inviaste un ricordo,
un momento, una frase, un pensiero, qualsiasi cosa che
sia legata a Finanza World per farci insieme gli auguri.

Potete farlo scrivendomi a f.carla@finanzaworld.it oppure
usando il mio Blog dove comparira’ questa newslettera.

Buon compleanno a Fw e buon compleanno a tutti i Fwiani.
Vs. Francesco Carla’

La newsletter per investire su Internet
del 27/09/1999
di Francesco Carlą

Benvenuti a Finanza World. In questa newsletter che troverete
direttamente nella vostra casella e.mail, potrete leggere
le mie analisi, i miei commenti, avere i miei consigli per
investire con Internet e nella finanza innovativa.
Potrete essere protagonisti di questa autentica rivoluzione.

Sono stato il primo in Italia, fin dal 1996, a seguire
la nascita delle opportunitą finanziarie della Net Economy.
In pił, dal 1979, come giornalista, studioso e imprenditore,
ho analizzato i cambiamenti che le nuove tecnologie
digitali e i nuovi media hanno portato nel business
e nella finanza. Li conosco bene, e non solo per sentito dire.

Ma basta con le presentazioni e passiamo all’azione.

C’era una volta la finanza di cui nessuno capiva nulla
e c’erano i finanzieri con i vestiti gessati e l’aria
di chi ne sapeva talmente tanto da fare paura a tutti
gli altri. Erano i finanzieri alla Enrico Cuccia, stanze
ovattate e potere, nemmeno una frase fuori posto, silenzio
e niente interviste.

Poi arrivarono gli anni ottanta e le borse di tutto il mondo
s’infiammarono.
I giornali cominciarono a parlarne sempre di pił, anche
in Italia.
Insospettabili cominciarono ad investire in azioni,
ad occuparsi di finanza e di titoli. Tassisti e baristi,
avvocati e ragionieri, perfino casalinghe e pensionati.
Nel 1987 Wall Street crollņ e gli andarono dietro le borse
europee e Piazza Affari, la borsa di Milano. Quasi tutti
tornarono ai bot.

La finanza sembrņ di nuovo una cosa per professionisti.

Infine arrivņ Internet, anni ’90, con la fama di essere
capace di rivoluzionare tutto. E cosģ cominciņ proprio
con il rivoluzionare la finanza, cambiare le regole, dare
ai dilettanti gli strumenti dei professionisti. Non la loro
esperienza, certo, ma almeno tecnologie simili.

Di questo sto per parlarvi in Finanza World, di un adult game
che mi affascina e seguo da ormai 4 anni: la finanza via Internet.

- La finanza via Internet
Internet č una incredibile miniera di servizi e tools per
gli appassionati di Finanza. Non importa se veri investitori
(a medio e lungo termine), traders (investitori a breve o
brevissimo termine) o magari semplici principianti che
non hanno le idee del tutto chiare.

I servizi pił importanti sono quelli informativi (senza
informazione la finanza č un adult game mooolto pericoloso),
quelli tecnici e quelli operativi.

Vediamo un po’ di che si tratta.

- Siti di Informazione finanziaria
Il termine finanza č assai vago. In generale quando si parla
di finanza tutti pensano alle borse ed alle azioni. Ma il mercato
finanziario č una faccenda complessa e riguarda molti altri
strumenti e prodotti. Come le obbligazioni, i buoni del tesoro
e i cosiddetti derivati. Su tutto questo e su molto altro
ogni giorno si scrivono milioni di cose e molte altre se ne dicono
alla tv e alla radio. Ma nessuno di questi media ha la velocitą
e la precisione della comunicazione via Internet. Nella finanza
velocitą e precisione contano. Moltissimo. Noi ci occuperemo
soprattutto di azioni.

I siti finanziari pił importanti sono in America e si occupano
essenzialmente di questioni che riguardano Wall Street, il pił
grande mercato finanziario del mondo, quello che di solito
influenza tutti gli altri. Se Wall Street starnuta Milano prende
in fretta l’influenza. Gli altri mercati fondamentali sono la City
di Londra, seguita a ruota da Francoforte e Zurigo e poi da Parigi
e Milano.

Ce n’č per tutti i gusti e suppongo che all’inizio la cosa vi
disorienterą un po’. Niente paura, ci sono qui io.E Potete scrivermi a
f.carla@finanzaworld.it

A presto,
Francesco Carlą

Grazie ancora ed auguri a tutti,
Francesco Carla’

In occasione del Decimo anniversario di FinanzaWorld
siamo lieti di offrirti un’occasione unica per
continuare con noi la Maratona degli Investimenti
nel modo pił semplice e completo.

Abbiamo infatti studiato un nuovo pacchetto annuale
di servizi Premium: “FW Premium Maratona”.

“FW Premium Maratona” č l’abbonamento annuale a 6
servizi Premium (“In Borsa Con Carlą”,”In Borsa In Italia”,
“Investitore Intelligente ETF&Global”,”FW Obbligazioni
Italia&Euro” “Watchlist America” e “Watchlist Italia”)
pił l’ultimo libro del Prof. Carlą “La Finanza Democratica”
ad un prezzo eccezionale: 980 euro (anzichč € 2256).
Un risparmio netto di 1276 euro equivalente a oltre
il 56% di sconto.
Per aderire a questa offerta puņ cliccare sul seguente link:

http://www.finanzaworld.it/product/view/17014a57525bdac
1fa590a6f324c0c7d51c

L’importanza di saper valutare un business

venerdƬ, settembre 18th, 2009

Come faccio ogni settimana, ecco per gli affezionati
Fwiani Bloggers “Affari nostri” di lunedi’ prossimo
in anteprima. Buona lettura.

Mi capita sovente di ricevere mail da
investitori improvvisati, rimasti
scottati da investimenti andati male

Mi chiedono consigli su come poter
recuperare, almeno in parte, i sudati
risparmi.

Purtroppo il pił delle volte non c’č
molto da fare: i buoi sono scappati
e sono ormai molto lontani dal recinto.

Ed il pił delle volte questo č successo
a causa di una errata valutazione dei
business sui quali hanno investito.

Per questo motivo ho pensato che potesse
essere utile rispolverare una vecchia
edizione di Affari Nostri, nella quale
spiego, in poche e semplici righe,
l’importanza cruciale di un’accurata
valutazione dei business sui quali
si intende investire.

Nel frattempo abbiamo lanciato due nuovi
servizi Premium che vi svelano i meccanismi
di selezione che precedono l’ingresso
dei titoli nei portafogli di IBCC e IBII,
portandovi nel retrobottega della
mia officina di analisi e valutazione.

Naturalmente sto parlando delle mie Watchlist,
Italia e America, i servizi che vi offrono
la possibilita’ esclusiva di ‘spiare’
le societa’ e i business che piu’ mi
interessano in questo preciso momento,
e seguirne (o perfino condividerne)
l’analisi con il Frullatore.

“Sono sempre alla ricerca della semplicita’.

Nella mia esperienza di investitore e studioso
della finanza e degli investimenti, ho visto funzionare
sempre e solo le strategie semplici e indipendenti.

Quelle di Graham, quelle di Buffett e di Lynch.

Hitchcock amava la semplicita’. Se non era in grado
di scrivere la trama (il plot) di un suo film su una
scatoletta di fiammiferi, o sul retro di un biglietto
da visita, quel film non lo faceva per niente.

Semplice e’ il contrario di banale.

Provate a riassumere ‘La finestra sul cortile’ oppure
‘Gli uccelli’ e vi accorgerete che, per una volta,
il maestro del brivido, non scherzava.

Per questo i suoi film non passano mai di moda.

Oggi provero’ a raccontarvi come dovreste valutare
una societa’ prima di investire, cercando di farlo
nel modo piu’ semplice che io sia riuscito ad
immaginare. Non fate caso ai dettagli poco ‘business’,
me ne scuso in anticipo: quello che conta e’ la morale.

Comincio subito.

Ci sono due amici che abitano nello stesso quartiere.
Uno di questi amici, Mario, e’ intraprendente e ha messo
su un business molto semplice: compra birra in
un supermarket che fa forti sconti, e la rivende
dovunque si raduni gente

Compra bottiglie a 50 centesimi e le rivende a 2 euro.

Siccome e’ molto bravo nel suo mestiere, riesce
a convincere un sacco di gente a comprarle.

E i risultati sono davvero buoni: in un anno ha
venduto 20.000 bottiglie di birra, 100 al giorno
per duecento giorni di lavoro.

Ha speso 10.000 euro per la birra e ne ha incassati
40.000 dalla rivendita. Profitto netto: 30.000 euro.

Mica male. Solo che si e’ stancato parecchio.

E qui entra in scena l’altro amico, Giorgio.
Dopo aver osservato il business del suo compagno
per dodici mesi, gli e’ venuta una mezza idea di
comprarne la meta’.

Anche per aiutarlo.

Quanto dovrebbe pagare il business della birra
secondo voi? Che poi e’ come dire: quanto vale
la societa’ e quanto valgono le sue azioni?

Riassunto:

Sappiamo che, nel primo anno, Mario ha venduto
100 bottiglie al giorno di media, per un totale
di 20.000, in 200 giorni di lavoro.

Sappiamo che gli costavano 50 centesimi l’una
e che le rivendeva a 2 euro, con un profitto netto di
un euro e cinquanta cad. e di 30.000 euro in un anno.

Dal passato prossimo passiamo al condizionale.

In cinque anni Mario potrebbe vendere, quindi,
100.000 bottiglie di birra con un profitto
netto di 150.000 euro. Mica bruscolini.

Giorgio farebbe bene quindi a pagare il 50% del
business della birra 75.000 euro?

Non scordatevi del condizionale.

E se Mario si ammala? E se la birra passa di moda?
E se arrivano concorrenti agguerriti? E se i
supermercati aumentano i prezzi della birra?

Se, se, se, se … Ogni ‘se’ vale qualcosa.

Ogni ‘se’ porta a casa uno sconto. Ogni ‘se’
deve farvi pensare e trovare una risposta in
denaro. Ogni ‘se’ abbassa la valutazione.

Morale della storiella:

Se non avete tutti gli elementi per valutare
un business, allora NON avete tutti gli elementi
per valutare il prezzo di un’azione di una societa’.

Non potete dire se e’ cara o a buon mercato.

E quando, finalmente, questi elementi li avrete,
fatevi le domande giuste e scontate tutti i ‘se’
e i ‘ma’ che vi vengono in mente.

Solo allora potrete dire qual e’ il prezzo giusto.”

Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carla’

Stiamo per lanciare “Francesco Carlą Small Caps
(Wall Street)
“, l’esclusivo servizio Premium
di FinanzaWorld, riservato ad un numero limitato
di abbonati, che ti permette di seguire direttamente
Francesco Carla’ in Borsa a Wall Street nel settore
delle small caps piu’ effervescenti, delle micro caps
e delle azioni momentum piu’ volatili, spesso
in grado di realizzare profitti interessanti e difficili
da trovare altrimenti.

Con “Francesco Carla’ Small Caps (Wall Street)”
riceverai tutte le newslettere settimanali con
i commenti e le previsioni di Francesco Carla’,
i suoi Alert in tempo reale, e avrai accesso
immediato all’archivio esclusivo, al portafoglio,
e al suo semplice e famoso Metodo.

In occasione del lancio abbiamo deciso di offrire
questo nuovo ed esclusivo servizio Premium ad
un prezzo eccezionale: abbonati subito anche tu
cliccando sul seguente link:

http://www.finanzaworld.it/content/subscribe/10655

Alla fine vi accontento sempre …

venerdƬ, settembre 11th, 2009

Come faccio ogni settimana, ecco per gli affezionati
Fwiani Bloggers “Affari nostri” di lunedi’ prossimo
in anteprima. Buona lettura.

Sono almeno dieci anni (10) che me lo sento chiedere:

“Perche’ non crei a Finanza World un servizio
tutto, ed esclusivamente, dedicato alle small
caps piu’ effervescenti, alle micro caps,
e alle azioni momentum piu’ volatili che,
giustamente, non trovano posto in IBCC anche
se sono spesso in grado di realizzare profitti
interessanti e difficili da trovare altrimenti.”

Un servizio come il nuovissimo “Francesco Carla’
Small Caps” (Wall Street)
in partenza a breve.

Ma vediamo insieme perche’ l’attesa e’ durata 10 anni.

Prima di accontentare i Fwiani volevo strutturare,
con calma, gradualita’, pazienza e Metodo (vi ricorda
qualcosa?) la Maratona dell’Investimento nelle sue
parti principali e prioritarie.

Per questo sono partiti nell’ordine:

Quasi 6 anni fa IBCC, dedicato a Wall Street;
Quasi 5 anni fa InvInt, dedicato agli Etf e al Global;
Quasi 4 anni fa IBII, dedicato a Piazza Affari;
Quasi 3 anni fa, Fw Obbligazioni per l’Obbligazionario.

La Maratona, come sapete molto bene se siete abbonati
anche premium, procede regolare in tutte le sue parti,
e i suoi risultati si commentano da soli:

Wall Street
-Totale dal gennaio 2004 ad oggi:
IBCC: +79%, S&P 500: +5%
(74 a Zero per IBCC piu’ dividendi)

ETF & Investimento Globale
-Totale dal gennaio 2005 ad oggi:
InvInt: +29%, S&P500: -2%
(31 a Zero per InvInt piu’ dividendi)

Piazza Affari Milano
-Totale dal gennaio 2006 ad oggi:
IBII: +15%, FTSE MIB: -23% (dividendi IBII +6,29%)
(38 a Zero per IBII piu’ dividendi)

Obbligazionario Italia & Euro
-Totale dal gennaio 2007 ad oggi:
OBB ITA&Euro 2007: +23%, Benchmark: +15,5%

Adesso, finalmente, c’e’ lo spazio nella
Maratona dell’Investimento anche per le
Small piu’ small, per le Micro-caps e per
i Momentum stocks piu’ volatili e veloci.

Quindi puo’ essere il momento giusto per partire
con “Francesco Carla’ Small Caps” (Wall Street per
ora, ma potrebbero esserci in futuro versioni
Italia e anche ETF).

Mai pero’ partire senza un bagaglio adeguato.

Ecco, allora, quello che dovete sapere per usarlo
nel modo giusto, piu’ efficace (e meno rischioso).

1 Le Small e le Micro-caps, i Momentum stocks e
tutti gli altri titoli e business che compariranno
nel pfolio di “FC Small Caps“, potrebbero diventare
le Microsoft, le Wal Mart e tutte le altre grandissime
Big caps che sono partite, molti anni fa, come Micro,
piccole e volatilissime;

2 “FC Small caps” e’, necessariamente, un servizio a
numero chiuso, per tante ragioni. Massimo 500 abbonati,
quindi, se siete interessati, prenotatevi subito
cliccando qui oppure scrivendo a premium@finanzaworld.it;

3 E’ molto importante usare un Metodo strettissimo,
senza se e senza ma. Qui lo stop e il profit taking
sono quasi sempre una mannaia, con i livelli nuovi
e specifici che ho pensato per questo servizio,

4 E’ necessario che questo genere di companies entrino,
nel cocktail della Maratona, con un 5/10% al massimo
dei mezzi di capitale disponibili; e che ci entrino per
ultime, cioe’ dopo gli altri 4 servizi premium;

Naturalmente anche per “FC Small Caps” troverete
tutti gli strumenti che hanno reso cosi’ popolari,
semplici ed efficaci i servizi premium di Finanza World:

- La mia newslettera settimanale;
- Portafoglio e performance aggiornate;
- Sito e archivio esclusivo;
- Alert di Buy e di Sell prima delle operazioni;
- Servizio di customer service a premium@finanzaworld.it

Francesco Carla’ Small Caps” e’ in partenza
ed e’ a numero chiuso (massimo 500 abbonati).

Potete sfruttare subito il mio invito speciale
ed esclusivo, riservato ai lettori decennali e
affezionati di “Affari nostri“.

Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carla’

Stiamo per lanciare “Francesco Carlą Small Caps
(Wall Street)
“, l’esclusivo servizio Premium
di FinanzaWorld, riservato ad un numero limitato
di abbonati, che ti permette di seguire direttamente
Francesco Carla’ in Borsa a Wall Street nel settore
delle small caps piu’ effervescenti, delle micro caps
e delle azioni momentum piu’ volatili, spesso
in grado di realizzare profitti interessanti e difficili
da trovare altrimenti.

Con “Francesco Carla’ Small Caps (Wall Street)”
riceverai tutte le newslettere settimanali con
i commenti e le previsioni di Francesco Carla’,
i suoi Alert in tempo reale, e avrai accesso
immediato all’archivio esclusivo, al portafoglio,
e al suo semplice e famoso Metodo.

In occasione del lancio abbiamo deciso di offrire
questo nuovo ed esclusivo servizio Premium ad
un prezzo eccezionale: abbonati subito anche tu
cliccando sul seguente link:

http://www.finanzaworld.it/content/subscribe/10655

Da Zero ad Investitore Intelligente. Quarta puntata: Cominciate la Maratona

venerdƬ, settembre 4th, 2009

Come faccio ogni settimana, ecco per gli affezionati
Fwiani Bloggers “Affari nostri” di lunedi’ prossimo
in anteprima. Buona lettura.

Cosa ci deve essere nel Corredo indispensabile
dell’Investitore Intelligente?

5 Cose sono necessarie. Le prime tre le
abbiamo gia’ analizzate in dettaglio qui:

1 Un conto corrente on line che vi permetta
di fare acquisti azionari, obbligazionari
ed ETF con basse commissioni. Tra i 10 e
i 20 euro per operazione come massimo;

2 Un’idea precisa di come si costruisce un
portafoglio di titoli e come si divide il
capitale tra azioni, obbligazioni ed ETF;

3 Formazione, Analisi ed Informazione Indipendente,
priva di qualunque tipo di conflitti d’interesse,
per scegliere con tranquillita’ i titoli giusti;

Non ci resta che esaminare bene le ultime due:

4 Un Metodo di gestione del portafoglio testato
nel tempo e capace di gestire senza problemi
sia i periodi di mercato Toro (rialzo) che
gli inevitabili periodi di mercato Orso (ribasso);

Investire e’ una Maratona, una corsa lunga e regolare
fatta di tanti momenti diversi quanti sono i mesi
e gli anni della sua durata.

Durante il percorso sono inevitabili, fisiologici
e matematici, i momenti positivi dei mercati e quelli
meno positivi. I Tori e gli Orsi.

Per questo e’ assolutamente necessario avere
un piano, una strategia, un Metodo affinato
con l’esperienza e testato nelle buone e nelle
cattive condizioni delle Borse.

Il mio Metodo ha piu’ di 15 anni ed e’ passato
con successo attraverso due tra i Tori (1998/2000
e 2003/2007) e due tra gli Orsi (2000/2003 e 2007/2009),
piu’ violenti e decisi che la storia delle Borse ricordi.

Investire con un Metodo e’ confortevole ed efficace
come sanno le migliaia di Fwiani premium che lo
hanno usato con successo in questi anni.

Potete leggere anche subito il mio Metodo (sono
solo 6 semplici regolette) cliccando qui:

http://www.finanzaworld.it/content/read/4850/
il-metodo-di-francesco-carla

5 Un foglio, magari elettronico, ma va bene anche
una pagina Word, per elencare i vostri titoli
e relativo controvalore per ogni singolo anno
della Maratona. Per verificare, anno per anno,
ma consiglio un aggiornamento mensile, come va.

Ed eccoci all’ultimo elemento del Corredino
dell’InvestitoreIntelligente. Un semplice foglio
di Word o se lo sapete usare di Excel.

In alto ci scrivete la data e l’anno in cui
cominciate ad investire.

In colonna sulla parte sinistra i vostri titoli.
Sulla parte destra il valore dei medesimi titoli
fotografato nel momento in cui li controllate.

Verificate una volta al mese la situazione dei
vostri investimenti e chiudete il foglio il 31
dicembre di ogni anno, inaugurando il primo
gennaio il nuovo foglio.

Dopo qualche anno avrete una visione piu’
realistica e prospettica della vostra Maratona
dell’investimento.

Scorderete l’odioso ed inutile ‘breve termine’
e sarete tutti orientati a continuare la lunga
marcia della vostra Maratona.

Finanza World e il sottoscritto offrono altri
tre servizi premium per i Maratoneti:

Le due Watchlist Italia & America per spiare il
mio retrobottega e conoscere in tempo reale e
continuamente quali sono le 10 societa’ che sto
seguendo e analizzando in quel momento per,
eventualmente, inserirle in portafoglio.

Cosi’ potrete decidere se siete d’accordo o no con me.

Infine il nuovo servizio premium “Francesco Carla’
Small Caps (Wall Street)
“, tutto dedicato alle
societa’ piccole e piccolissime (e molto volatili).

E’ tutto. Adesso sapete, ed avete, quello che
davvero vi serve a prendere in mano il vostro
denaro, a fare da soli, per cominciare anche
voi la Maratona dell’Investimento come hanno
fatto con grande soddisfazione, in questi 10
anni di Finanza World
decine di migliaia di persone.

Non avete piu’ scuse: il momento di partire e’ Ora.

Un caro saluto a tutti,
Vs. Francesco Carla’

Stiamo per lanciare “Francesco Carlą Small Caps
(Wall Street)
“, l’esclusivo servizio Premium
di FinanzaWorld, riservato ad un numero limitato
di abbonati, che ti permette di seguire direttamente
Francesco Carla’ in Borsa a Wall Street nel settore
delle small caps piu’ effervescenti, delle micro caps
e delle azioni momentum piu’ volatili, spesso
in grado di realizzare profitti interessanti e difficili
da trovare altrimenti.

Con “Francesco Carla’ Small Caps (Wall Street)”
riceverai tutte le newslettere settimanali con
i commenti e le previsioni di Francesco Carla’,
i suoi Alert in tempo reale, e avrai accesso
immediato all’archivio esclusivo, al portafoglio,
e al suo semplice e famoso Metodo.

In occasione del lancio abbiamo deciso di offrire
questo nuovo ed esclusivo servizio Premium ad
un prezzo eccezionale: abbonati subito anche tu
cliccando sul seguente link:

http://www.finanzaworld.it/content/subscribe/10655




© FinanzaWorld - Tutti i diritti riservati/All rights reserved Partita IVA:04401280757 - Finanza World e' una testata giornalistica fondata e Diretta da Francesco Carla'


Navigazione suppletiva

Per avere i migliori e piu' aggiornati consigli vi invitiamo a visitare le pagine seguenti: